Author: Sodalitium Equitum Deiparae Miseris Succurrentis

  • Thumbnail for the post titled: Messa cattolica nel Trigesimo di Darya Dugina

    Messa cattolica nel Trigesimo di Darya Dugina

    Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del Sodalitium Equitum Deiparae Miseris Succurrentis, in occasione del trigesimo (30 giorni) dalla morte di Darya Platonova Dugina

  • Thumbnail for the post titled: Darya Dugina: dies natalis ed escatologia

    Darya Dugina: dies natalis ed escatologia

    In quanto la nostra preghiera per i defunti “[…] può non solo aiutarli, ma anche rendere efficace la loro intercessione in nostro favore” , è con siffatta certezza che il Sodalitium Equitum Deiparae Miseris Succurrentis si unisce ‘nella memoria’ di Darya Dugina.
    Diciamo subito, però, che lo facciamo a modo nostro: con un approccio che a qualcuno potrebbe forse apparire discutibile, o quantomeno inusitato.

  • Thumbnail for the post titled: Nella nascita al cielo di Darya Dugina

    Nella nascita al cielo di Darya Dugina

    “Il sangue dei martiri è il seme dei cristiani”.
    Nella sua protervia, il drago infernale che sferza i propri colpi di coda non lo ha ancora capito!

  • Thumbnail for the post titled: La lettera del Sodalitium Equitum Deiparae Miseris Succurrentis all’Ambasciata Russa

    La lettera del Sodalitium Equitum Deiparae Miseris Succurrentis all’Ambasciata Russa

    Riceviamo e pubblichiamo la lettera che il Sodalitium Equitum Deiparae Miseris Succurrentis ha scritto e consegnato all’Ambasciata Russa in Italia.

  • Thumbnail for the post titled: Saeculum et Sacrum Imperium

    Saeculum et Sacrum Imperium

    Il 1° aprile 1922, esattamente un secolo fa, Carlo I d’Asburgo (1887-1922) moriva in esilio nell’isola di Madera, vittima delle subdole, antimperiali trame politico-massoniche. Egli è stato l’ultimo Imperatore cattolico

  • Thumbnail for the post titled: Cavalleria: attualità della Militia consacrata

    Cavalleria: attualità della Militia consacrata

    In alcuni ambiti dell’odierno contesto religioso-culturale si nota, da tempo, un crescente interesse per alcuni aspetti inerenti una certa immagine della Cavalleria cristiana. Ciò è evidenziato anche dalla recente pubblicazione di volumi, articoli, vari interventi su blog, in cui il riferimento alla Via cavalleresca assume spesso contorni concretamente propositivi.

  • Thumbnail for the post titled: “+ INRI + Il Mistero del Regno”, di Attilio Mordini. Una libera ed articolata sintesi [2]

    “+ INRI + Il Mistero del Regno”, di Attilio Mordini. Una libera ed articolata sintesi [2]

    Una estesa parte centrale di +INRI+ è dedicata da Mordini ad un’indagine del profetismo veterotestamentario ed al suo adempimento nel Cristo incarnato, crocefisso, sepolto, risorto e asceso al Cielo. Secondo tale particolareggiata disamina, due sono gli esiti a cui pervengono le nazioni che non hanno riconosciuto suddetto adempimento: l’uno è quello del popolo ebraico, contro la propria stessa tradizione profetica; l’altro è quello delle nazioni moderne, laiciste e sconsacrate, materialiste ed atee, le quali hanno misconosciuto la propria comune storia derivante da Roma.

  • Thumbnail for the post titled: “+ INRI + Il Mistero del Regno”, di Attilio Mordini. Una libera ed articolata sintesi [1]

    “+ INRI + Il Mistero del Regno”, di Attilio Mordini. Una libera ed articolata sintesi [1]

    Ultima fatica dello scrittore e teologo Attilio Mordini (1923-1966), questa opera fu a lungo ritenuta perduta dopo la prematura ed improvvisa morte di questi. Tuttavia, per “provvidenziale” intervento, non solo nel corso degli anni essa è stata sottratta al completo smarrimento, ma di recente se ne è pure realizzata la postuma e tanto attesa, nonché quasi ormai insperata, pubblicazione: meritevolmente curata da Maria Camici e Alberto Castaldini per i tipi delle Edizioni Cantagalli (Siena, aprile 2021).