Darya Dugina onorata postuma con l’Ordine del Coraggio

image_pdfimage_print

di Redazione

Putin ha firmato il decreto di conferimento dell’Ordine del coraggio a Darya Dugina (postumo) – per il coraggio e la dedizione dimostrati nell’adempimento del dovere professionale.

Darya Dugina è stata insignita postuma dell’Ordine del coraggio dal servizio stampa del Cremlino. Il Presidente russo Vladimir Putin ha firmato il decreto il 22 agosto 2022.

“Per il coraggio e l’altruismo dimostrati nell’adempimento del dovere professionale, conferiamo l’Ordine del coraggio a Darya Alexandrovna Dugina, corrispondente della società per azioni non pubblica Tsargrad Media, Mosca (postumo)”, si legge nel decreto.

La sera del 20 agosto, la politologa e giornalista Darya Dugina ha perso la vita in un attentato sulla Mozhaiskoye Highway nel distretto di Odintsovsky, nella regione di Mosca. Già lunedì il Servizio di sicurezza federale russo ha indagato a fondo sul crimine e ha dichiarato che dietro l’omicidio di Darya Dugina ci sono i servizi speciali ucraini. “L’esecutrice Natalya Vovk”, una cittadina ucraina arrivata in Russia con la figlia di 12 anni il 23 luglio. Dopo un attentato controllato con un’autobomba, l’esecutrice sarebbe partita con la figlia per l’Estonia attraverso la regione di Pskov.

Il Presidente russo ha espresso le sue sincere condoglianze alla famiglia di Dasha.

Foto: Idee&Azione

23 agosto 2022