Gli obiettivi della Russia nella Guerra Mondiale

image_pdfimage_print

di Sergey Glazyev

  1. In relazione agli obiettivi già dichiarati di denazificazione e smilitarizzazione dell’Ucraina, è necessario chiarire i seguenti obiettivi. Poiché il principale nazista e militarista dell’Ucraina è il suo presidente Zelensky, i cui decreti sono usati per mobilitare la popolazione ucraina per gli omicidi, è lui e i funzionari da lui nominati che dovrebbero essere accusati di crimini di guerra contro i civili e crimini contro l’umanità, terrorismo nucleare, uso di armi chimiche e sviluppo di armi biologiche. I cittadini ucraini, compresi i militari, dovrebbero essere consapevoli che lo scopo della SSR non è quello di distruggerli, ma piuttosto di salvarli da un regime fantoccio anti-popolo che minaccia la loro esistenza. Il movimento di liberazione del popolo ucraino per l’indipendenza dall’occupazione statunitense-britannica deve essere stimolato in ogni modo possibile. È urgente pubblicare i criteri per il riconoscimento del personale militare ucraino per i crimini commessi, con l’amnistia per coloro che non hanno preso decisioni che hanno portato all’uccisione di civili. Questi criteri dovrebbero essere comunicati al maggior numero possibile di militari ucraini con l’invito a deporre le armi e a smettere di resistere all’esercito russo. I militari ucraini che si arrendono o disertano alle forze alleate russe e della LPR e che non hanno commesso crimini contro i civili e i prigionieri di guerra russi dovrebbero essere prontamente autorizzati a naturalizzarsi nel territorio controllato dalla Russia e a ricongiungersi con le loro famiglie. L’SBU deve essere dichiarata un’organizzazione terroristica che sta compiendo un genocidio contro la popolazione russa dell’Ucraina.
  2. Sulla base delle prove del ruolo di leadership della CIA, dell’MI6 e del Pentagono nella formazione e nelle attività dell’SBU e dell’AFU, gli Stati Uniti e la Gran Bretagna devono essere dichiarati sponsor del terrorismo e complici del genocidio della popolazione russa in Ucraina. Il Pentagono che ha comandato il bombardamento della centrale nucleare di Zaporizhzhia e l’AFU che lo ha effettuato dovrebbero essere accusati di terrorismo nucleare. Gli obiettivi della SSO devono essere integrati dalla protezione della popolazione russa dell’Ucraina dal genocidio perpetrato dal regime nazista sponsorizzato da Stati Uniti e Gran Bretagna, e dell’Ucraina e dell’Europa dal terrorismo nucleare.
  3. Oltre alla SMO, è necessario definire gli obiettivi della Russia nella guerra ibrida globale.
  4. Proteggere l’umanità dalla disumanizzazione operata dalla leadership politica degli Stati Uniti e della maggior parte degli altri Paesi della NATO.
  5. Eliminazione delle minacce allo sviluppo e all’uso di armi biologiche, compresi i coronavirus, da parte degli Stati Uniti, i cui servizi di intelligence stanno agendo in contrasto con la Convenzione internazionale del 1975 sulla proibizione dello sviluppo, della produzione e dello stoccaggio di armi batteriologiche (biologiche) e tossiniche e sulla loro distruzione.
  6. La fine delle interferenze statunitensi e britanniche negli affari interni degli Stati sovrani. Porre fine allo sfruttamento delle valute di riserva del resto del mondo da parte dei Paesi emittenti attraverso scambi economici non equivalenti e minacce di sanzioni.
  7. È necessario avviare nei BRICS, nella SCO e nell’EAEU una rapida transizione verso un nuovo ordine economico mondiale basato sui principi del rispetto reciproco della sovranità nazionale, dell’uguaglianza, del mutuo vantaggio e della giustizia nelle relazioni internazionali, nonché della stretta osservanza del diritto internazionale. La Russia potrebbe avviare la creazione di una coalizione di Paesi interessati a porre fine alla guerra ibrida globale e ad adottare una nuova architettura di relazioni monetarie e finanziarie internazionali.
  8. È necessario iniziare immediatamente ad attuare le misure di politica economica sopra citate per passare all’attuazione della strategia di sviluppo lungimirante della Russia, sviluppata nel RAS. Senza l’adozione di queste misure per mobilitare tutte le risorse disponibili nell’economia, sarà impossibile sconfiggere un avversario con risorse finanziarie di un ordine di grandezza superiore.

Traduzione a cura della Redazione

Foto: Idee&Azione

27 ottobre 2022

Seguici sui nostri canali
Telegram 
Facebook 
YouTube