Italia e Vietnam celebrano i 50 anni di relazioni diplomatiche

image_pdfimage_print

di Giulio Chinappi

Lo scorso 14 gennaio, l’Ambasciata vietnamita in Italia ha tenuto un ricevimento per il Capodanno lunare e per presentare l’Anno Vietnam – Italia 2023 in occasione delle celebrazioni per il 50° anniversario dell’instaurazione delle relazioni diplomatiche, il 23 marzo 1973. Di seguito il discorso dell’ambasciatore Dương Hải Hưng e il programma completo degli eventi.

DISCORSO DELL’AMBASCIATORE DƯƠNG HẢI HƯNG

Gentile Sottosegretario Di Stato agli Affari Esteri Maria Tripodi,

Gentile Presidente dell’Assemblea Capitolina Svetlana Celli

Signori Rappresentanti delle autorità

Cari colleghi della Farnesina, delle Ambasciate

Gentili ospiti,

Oggi sono molto lieto di presentare insieme al Sottosegretario Maria Tripodi il Programma delle iniziative per celebrare il 50° Anniversario delle Relazioni Diplomatiche e il 10° Anniversario del Partenariato Strategico tra il Vietnam e l’Italia nel 2023.

Il Vietnam e l’Italia hanno stabilito relazioni diplomatiche ufficiali il 23 marzo 1973 e il Partenariato strategico nel gennaio 2013. In questi 50 anni, il rapporto tra i due Paesi si è sviluppato in modo attivo, intenso in tutti i campi, sia nell’ambito della cooperazione bilaterale che multilaterale.

Le due parti mantengono efficacemente i meccanismi di cooperazione in settori chiave come la Consultazione Politica a livello di viceministri degli Esteri, il Dialogo sulla politica di difesa a livello di viceministri, la Commissione mista per la cooperazione economica e il comitato misto per la cooperazione economica, e altre attività di cooperazione diversificate sulla base degli accordi sottoscritti.

Gli scambi e i contatti tra delegazioni di alto livello vengono mantenuti regolarmente. Il Presidente della Repubbica, il Presidente del Consiglio, il Presidente della Camera dei Deputati della Repubblica italiana hanno visitato il Vietnam, così come il Segretario Generale del Partito Nguyễn Phú Trọng, il Presidente dello Stato, il Primo Ministro, il Presidente dell’Assemblea Nazionale e molte delegazioni vietnamite di alto rango hanno visitato l’Italia. Dal punto di vista economico, dal 2010 ad oggi, il fatturato commerciale dei due Paesi è stato raddoppiato. Il Vietnam è il principale partner commerciale dell’Italia tra paesi dell’ASEAN e l’Italia è il quarto partner commerciale del Vietnam nell’Unione Europea. Nel 2022, nonostante molte fluttuazioni e difficoltà, l’interscambio commerciale tra i due Paesi ha raggiunto il massimo storico di 6,2 miliardi di dollari, in crescita dell’11% rispetto al 2021. Il governo italiano ha inserito il Vietnam nell’elenco dei 20 Paesi prioritari per la promozione del commercio e degli investimenti fino al 2030. La cooperazione nei settori della cultura, dell’istruzione, della scienza e della tecnologia, del turismo e in molti altri campi è stata sviluppata positivamente. La buona tradizionale amicizia tra i due Paesi continua a consolidarsi e svilupparsi. Durante la pandemia di Covid-19, il Vietnam ha donato all’Italia oltre 300.000 mascherine e l’Italia ha dimostrato il sostegno al Vietnam con un dono di 2,8 milioni di dosi di vaccino.

Il 2023 segna il 50° anniversario dell’instaurazione delle relazioni diplomatiche e il 10° anniversario del Partenariato Strategico Vietnam – Italia. Dopo i successi dell’Anno del Vietnam in Italia e dell’Anno dell’Italia in Vietnam in occasione del 40° anniversario nel 2012, organizzeremo le attività per celebrare il 50° anniversario. Esse saranno un’opportunità per ripercorrere il percorso di sviluppo della tradizionale buona amicizia tra i due Paesi; per promuovere e valorizzare l’immagine dell’Italia in Vietnam così come del Vietnam in Italia, e allo stesso tempo per creare nuove opportunità di cooperazione di reciproco vantaggio.

  • Sul significato delle attività commemorative:

– In primo luogo, per dimostrare l’apprezzamento per la buona amicizia tra i due Paesi: ricordare i buoni sentimenti del popolo italiano per il Vietnam durante gli anni nella lotta per l’indipendenza (scendendo in piazza per protestare contro la guerra, inviando beni di prima necessità per sostenere il popolo vietnamita…), attraverso l’aiuto pubblico a sviluppo per il Vietnam, il sostegno al Vietnam nella lotta contro il Covid-19, e visite ad alti livelli e pietre miliari nel percorso delle relazioni bilaterali.

– In secondo luogo, per promuovere la conoscenza del Vietnam oggi: presentare l’immagine di un Vietnam pacifico, con una stabilità politica e sociale, dinamico, ricco di identità e caratteristiche culturali, una destinazione attraente per il turismo, il commercio e gli investimenti, che ha molte cose in comune con l’Italia.

– In terzo luogo, per creare nuove opportunità di cooperazione e intensificare il Partenariato Strategico: per una cooperazione più forte in politica, economia, investimenti, cultura, educazione-formazione, scienza-tecnologia, turismo, scambi interpersonali, cooperazione a livello provinciale/regionale; in nuove aree di cooperazione come l’economia digitale, l’economia verde, le energie rinnovabili. Per rafforzare in modo completo il Partenariato Strategico, contribuendo alla realizzazione degli obiettivi di industrializzazione e modernizzazione del Vietnam.

  • Per quanto riguarda l’organizzazione delle attività:

– Il principio è garantire efficienza, fattibilità e formalità. Ci auguriamo di ricevere il sostegno, la collaborazione e la partecipazione di istituzioni centrali e locali, organizzazioni, amici italiani e il contributo di sponsor italiani e vietnamiti.

– Le attività commemorative si svolgeranno su larga scala, nelle maggiori città come Roma, Milano, Firenze, Venezia, Napoli, e in molte altre città e località italiane per tutto il 2023.

  • Per quanto riguarda il tema e il logo:

– Il Tema del 50° anniversario delle relazioni diplomatiche:

Anno “Vietnam – Italia 2023”: Apprezzamento – Comprensione – Cooperazione

Questo tema riflette il significato delle attività commemorative come le abbiamo presentate sopra.

– Sul logo: i due Paesi utilizzeranno lo stesso logo, che è il risultato del concorso organizzato dall’Ambasciata d’Italia ad Hà Nội, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e l’Ambasciata del Vietnam a Roma. Tra i loghi proposti, abbiamo selezionato i due loghi migliori e li stiamo sottoponendo alle autorità per la decisione finale e annunceremo presto il logo vincitore.

PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE

Eventi principali:

Cerimonia di apertura dell’Anno “Vietnam – Italia 2023” e una serie di attività: spettacolo di musica, danza, sfilata di moda, seminario economico, mostre fotografiche e di pittura… (Marzo 2023).

Cerimonia ufficiale per il 50° anniversario dell’instaurazione delle relazioni diplomatiche e per i 10 anni del Partenariato Strategico tra Vietnam e Italia, e una serie di attività: musica, danza, seminario economico, mostre fotografiche e di pittura… (nel secondo oppure terzo semestre 2023).

Cerimonia di chiusura dell’Anno “Vietnam Italia 2023” (fine anno).

Iniziative organizzate durante l’anno 2023

In molte città italiane (Roma, Milano, Bologna, Napoli, Venezia, Como…):

Per ricordare la buona amicizia tra i due Paesi:

  • Seminario sulla vita del Presidente Hồ Chí Minh in Italia;
  • Mostra fotografica sulla solidarietà del popolo italiano con il popolo vietnamita nella lotta per l’indipendenza; sul mutuo sostegno tra i due Paesi nella lotta alla pandemia di Covid-19; sulle visite d’alto livello, ecc.;
  • Documentario sule relazioni bilaterali;
  • Mostra fotografica sulle similitudini tra Vietnam e Italia;
  • Documentario vietnamita sul compositore Ennio Morricone;
  • Sfilata di abiti tradizionali vietnamiti (áo dài) designati da stilisti italiani e vietnamiti.

Per aumentare la conoscenza del Vietnam di oggi:

  • Mostra fotografica sul Paese e sul popolo vietnamita;
  • Mostra di dipinti di alcuni famosi pittori vietnamiti e presentazione della storia delle belle arti vietnamite;
  • Mostra di dipinti contemporanei della pittrice Văn Dương Thành;
  • Sfilata di moda degli stilisti vietnamiti Minh Hạnh, Hoàng Hải e Lan Hương;
  • Festival del cinema vietnamita (in collaborazione con Asian Film Festival – Cineforum Robert Bresson Association);
  • Presentazione della cucina vietnamita;
  • Seminario sul turismo Vietnam – Italia.

Per creare nuove opportunità di cooperazione e arrichire il Partenariato strategico tra Vietnam e Italia:

  • Seminario Vietnam – Italia nel campo dell’industrializzazione e della modernizzazione;
  • Organizzazione delle delegazioni delle province per esplorare opportunità commerciali e di investimento tra i due Paesi;
  • Partecipazione alle fiere italiane di prodotti agricoli, spezie, artigianato, macchine agricole, mobili, ecc…
  • Promozione di incontri e seminari tra gli studiosi vietnamiti e italiani per promuovere la conoscenza dell’ASEAN e della regione dell’Asia – Pacifico;
  • Organizzazione delle mostre, seminari, tavole rotonde sui temi specifici.

Pubblicato su World Politics Blog

Foto: Idee&Azione

17 gennaio 2023

Seguici sui nostri canali
Telegram 
Facebook 
YouTube