Punti chiave del discorso del Presidente Xi Jinping a conclusione delle “due sessioni” in Cina

image_pdfimage_print

di Zamir Ahmed Awan

Le “Due Sessioni” sono l’evento più importante del sistema politico cinese, iniziato il 4 marzo e già concluso. L’11 marzo si è svolta presso la Grande Sala del Popolo di Pechino la riunione conclusiva della Quinta Sessione del XII Congresso Nazionale del Popolo, alla quale ha parlato il Presidente Xi Jinping, che è anche Presidente della Commissione Militare e Segretario Generale del Partito Comunista Cinese. Di seguito sono riportati i punti salienti del suo intervento:

Cinque percorsi imperdibili:

Sostenere la leadership generale del Partito è la strada a cui dobbiamo attenerci per sviluppare il socialismo con i cinesi.

Il socialismo con caratteristiche cinesi è la strada che dobbiamo intraprendere per realizzare il ringiovanimento della nazione cinese.

Lavorare duramente in unità è il percorso che il popolo cinese deve intraprendere per raggiungere risultati storici.

Mettere in pratica la nostra nuova filosofia di sviluppo è il percorso che dobbiamo intraprendere per far diventare il nostro Paese una nazione forte nella nuova era.

L’esercizio del pieno e rigoroso autogoverno del Partito è la strada che dobbiamo intraprendere per mantenere il vigore e la vitalità del Partito e assicurarne il successo nel nuovo cammino.

Un forte senso di comunità

Solo quando tutti i gruppi etnici vivono in unità e armonia può esserci un paese prospero, una società stabile e persone felici. Senza unità e armonia etnica, il Paese decadrebbe, la società si destabilizzerebbe e le persone soffrirebbero.

Picco delle emissioni di carbonio e neutralità del carbonio

Quando si effettuano riduzioni di carbonio, dobbiamo anche garantire la sicurezza delle catene energetiche, alimentari e industriali e di approvvigionamento, nonché la vita normale e il lavoro delle nostre persone.

Sicurezza del cibo

La sicurezza alimentare è tra gli interessi fondamentali di un Paese. I terreni agricoli sono l’ancora di salvezza della produzione di grano e la base dello sviluppo sostenibile della nazione cinese.

Vitalizzazione rurale

Nel promuovere la rivitalizzazione rurale, non dovremmo concentrarci solo sullo sviluppo economico. Dobbiamo anche compiere sforzi per creare organizzazioni di partito di livello primario più forti nelle zone rurali e attribuire grande importanza all’innalzamento dell’educazione etica degli agricoltori. Dobbiamo prestare particolare attenzione alla promozione dello stato di diritto nelle aree rurali, al miglioramento della governance rurale e all’autogoverno degli abitanti dei villaggi. Dovremmo dare pieno gioco alle regole del villaggio, al codice di condotta degli abitanti del villaggio e ai valori della famiglia per promuovere la civiltà e le belle tradizioni familiari tra le popolazioni rurali.

Sicurezza sociale

La Cina ha creato la rete di sicurezza sociale più grande del mondo. È importante compiere sforzi continui per promuovere lo sviluppo di alta qualità della sicurezza sociale, mantenere l’integrità e gli standard istituzionali generali e sviluppare un sistema pensionistico multilivello e multipilastro per riunire più persone nella nostra rete di sicurezza sociale. Dovremmo punire, in conformità con la legge, i reati legati alla pornografia, al gioco d’azzardo, alla droga e ai reati penali contro donne e bambini nelle zone rurali. Dovremmo rafforzare i legami deboli nel benessere sociale nelle aree rurali ed estendere particolare attenzione e cura ai gruppi svantaggiati come gli anziani e i bambini; in particolare gli anziani, i bambini e le donne isolati nelle zone rurali.

Condizioni strategicamente favorevoli per lo sviluppo della Cina

La forte leadership del PCC. Le marcate forze istituzionali del socialismo con caratteristiche cinesi. Le solide basi sono state gettate dallo sviluppo rapido e sostenuto della Cina. La stabilità sociale a lungo termine. Lo spirito di fiducia in se stessi.

Gestire l’esercito in linea con la legge

L’obiettivo dovrebbe essere la costruzione di forze armate completamente rivoluzionarie, modernizzate e standardizzate e la costruzione di un sistema cinese per l’amministrazione degli affari militari basata sulla legge. Le leggi e i regolamenti relativi alla politica estera in campo militare dovrebbero essere migliorati per salvaguardare meglio gli interessi nazionali attraverso mezzi legali.

Il suo intervento, infatti, sarà la linea guida per il governo al fine di amministrare il Paese e raggiungere alti obiettivi di sviluppo socio-economico.

Traduzione a cura di Alessandro Napoli

Foto: Controinformazione.info

21 marzo 2022