Tag: Afzal

  • Thumbnail for the post titled: La crisi d’identità in Kashmir

    La crisi d’identità in Kashmir

    È responsabilità primaria dello Stato proteggere, promuovere e attuare i diritti umani fondamentali e garantire che tutti gli individui, senza discriminazioni di razza, cultura e religione, possano godere di tutti i diritti e le libertà fondamentali sotto la propria giurisdizione. Purtroppo, la popolazione del Kashmir occupato illegalmente dall’India (IIOJK) si vede costantemente negare i propri diritti fondamentali.

  • Thumbnail for the post titled: Sovranità minacciata nella valle del Kashmir

    Sovranità minacciata nella valle del Kashmir

    L’India è considerata la più grande democrazia del mondo e le fondamenta di uno Stato democratico in senso proprio si basano sulla filosofia di fornire e proteggere la libertà umana. La democrazia si basa sui principi della maggioranza, ma è legata ai diritti individuali e delle minoranze.

  • Thumbnail for the post titled: Ripercussioni economiche della crisi russo-ucraina sul Pakistan

    Ripercussioni economiche della crisi russo-ucraina sul Pakistan

    Geograficamente, l’Ucraina ha un’importanza strategica in Europa e fino alla disintegrazione dell’Unione Sovietica, Russia e Ucraina facevano parte di essa. L’attuale conflitto Russia-Ucraina è iniziato quando la Russia ha tentato di impedire al paese di aderire alla NATO poiché rappresenta una minaccia per la sua sicurezza nazionale. Fondamentalmente, Mosca vuole mantenere l’Ucraina nel suo blocco, sostenendo che sarebbe una minaccia per la sicurezza russa se si unisse alla NATO. Tuttavia, la Russia ha invaso l’Ucraina per mantenerla sotto la sua influenza il 24 febbraio 2021. Sfortunatamente in quel momento, il primo ministro pakistano Imran Khan era in visita ufficiale in Russia per rafforzare il commercio bilaterale e la cooperazione tra i due stati. Indipendentemente dalla realtà, la visita del primo ministro pakistano è stata sottoposta a severi controlli mentre la visita era stata decisa e pianificata mesi prima.

  • Thumbnail for the post titled: La posizione diplomatica del Pakistan sulla crisi in Ucraina

    La posizione diplomatica del Pakistan sulla crisi in Ucraina

    Il Pakistan è un paese amante della pace e la sua politica estera cerca di promuovere le norme internazionalmente riconosciute delle relazioni interstatali che includono il rispetto della sovranità e dell’integrità territoriale di tutti gli stati, la non interferenza negli affari interni di altri stati e la non aggressione e la risoluzione pacifica delle controversie. Se guardiamo alla crisi attuale tra Russia e Ucraina, il primo ministro pakistano Imran Khan, durante la sua visita a Mosca il 23-24 febbraio, ha deplorato l’ultima situazione tra Russia e Ucraina e ha sperato che la diplomazia potesse evitare un conflitto militare. Ha anche sottolineato la necessità di risolvere le controversie attraverso il dialogo e la diplomazia. Il leader pakistano ha ribadito che il suo paese sta cercando legami equilibrati con le principali potenze mondiali e non diventerebbe parte di nessuna politica di blocco globale.