Tag: America

  • Thumbnail for the post titled: Hybris, la parola chiave della politica americana

    Hybris, la parola chiave della politica americana

    Parola del giorno: ὕβρις (Hybris) è una categoria negativa della cultura greca classica. La parola significa mancanza di misura, arroganza, ubriachezza di potere, eccessiva fiducia in se stessi.
    Nel realismo classico di Hans Morgenthau, basato in gran parte sulla Storia della guerra del Peloponneso di Tucidide, la categoria ὕβρις ha un significato particolare.

  • Thumbnail for the post titled: La visione multipolare ricalibrata di Lula lo rende favorevole ai grandi interessi strategici degli USA

    La visione multipolare ricalibrata di Lula lo rende favorevole ai grandi interessi strategici degli USA

    Nessuna delle intuizioni condivise in questa analisi vuole suggerire che Lula sia controllato dagli Stati Uniti, ma solo che la sua precedente incarcerazione lo ha chiaramente cambiato. Non è più il “rivoluzionario multipolare” che era un tempo o che almeno era considerato tale, anche dagli Stati Uniti che hanno deposto il suo successore e poi hanno cercato di screditarli entrambi su questa base.

  • Thumbnail for the post titled: Gli Stati Uniti ritengono di essere un’eccezione alle regole della guerra

    Gli Stati Uniti ritengono di essere un’eccezione alle regole della guerra

    Inizierò con una confessione: non leggo più tutti gli articoli di giornale sul conflitto in Ucraina. Dopo anni passati a scrivere di guerra e torture, ho raggiunto il mio limite. In questi giorni, non riesco proprio ad entrare nei dettagli dell’incubo che sta accadendo lì. È imbarazzante, ma non voglio sapere i nomi dei morti o guardare le immagini scattate dai coraggiosi fotografi degli edifici fatiscenti, rivelando dettagli – una scarpa, una sedia, una bambola, alcune cose fatiscenti – di vite perdute, mentre sto al sicuro e al caldo a San Francisco. Sempre più spesso scopro di non poterlo sopportare.

  • Thumbnail for the post titled: Disinformazione in Ucraina

    Disinformazione in Ucraina

    Il senatore del Kentucky Mitch McConnell, un repubblicano che nominalmente rappresenta lo Stato americano e serve il popolo americano, ha recentemente dichiarato che l’Ucraina è la priorità assoluta di Washington. A quanto pare non capisce dove si trova la sua lealtà e dovrebbe prendere in considerazione la possibilità di candidarsi in Ucraina, magari in un’area vicina a Kiev.

  • Thumbnail for the post titled: Gli interventi “pacifici” degli Stati Uniti

    Gli interventi “pacifici” degli Stati Uniti

    Nel novembre 2022, il Peacekeeping and Stability Operations Institute (che suona già come un ossimoro) ha pubblicato la Defense Support to Stabilization (DSS Practice Guide: A Guide for Stabilization Practitioners – U.S. Army Peacekeeping and Stability Operations Institute (PKSOI), novembre 2022).

  • Thumbnail for the post titled: Anno 2022, l’inizio della fine dell’ordine mondiale made in USA

    Anno 2022, l’inizio della fine dell’ordine mondiale made in USA

    Come si può facilmente prevedere, l’anno trascorso è stato l’ultimo per il dominio dell’Occidente a guida anglo USA, durato diversi secoli, e che ora sta combattendo soltanto battaglie difensive per mantenere la sua vecchia posizione egemonica.

  • Thumbnail for the post titled: La nuova strategia delle sanzioni americane

    La nuova strategia delle sanzioni americane

    La mattina di domenica 27 febbraio, il Segretario al Tesoro degli Stati Uniti Janet Yellen si è riunita in una stanza segreta con un gruppo di altri alti funzionari del Tesoro, tra cui il sottoscritto, per discutere una serie di misure economiche e finanziarie straordinarie contro la Federazione Russa. Pochi giorni prima, la Russia aveva commesso un atto di aggressione contro l’Ucraina, in flagrante violazione del diritto internazionale.

  • Thumbnail for the post titled: Zelenskyy ha cercato di spingere l’America verso la terza guerra mondiale

    Zelenskyy ha cercato di spingere l’America verso la terza guerra mondiale

    Fin dall’inizio della guerra per procura ucraina di Joe Biden e della NATO, Volodymyr Zelenskyy ha cercato di spingere gli Stati Uniti ad un conflitto militare diretto con la Russia e alla terza guerra mondiale. La motivazione di Zelenskyy è duplice. Primo, mantenere il potere personale e la sopravvivenza del suo regime nazista. In secondo luogo, svolgere doverosamente il ruolo di proxy dell’Ucraina nella guerra per degradare la Russia e raggiungere il vero obiettivo neocon di Joe Biden: rovesciare Vladimir Putin.

  • Thumbnail for the post titled: L’egemone USA non ha più tempo per modificare il corso della Storia

    L’egemone USA non ha più tempo per modificare il corso della Storia

    La questione più importante da comprendere in questa fase tumultuosa della Storia è il fatto che stiamo assistendo ad un processo in cui l’egemonia USA anglosassone si sta gradualmente sgretolando nel suo dominio globale. Il sistema di dominazione che gli anglosassoni avevano costruito nel secolo 19°e 20° sta arrivando alla sua fine naturale.

  • Thumbnail for the post titled: Avanza il blocco dei BRICS e cambiano gli equilibri di potere mondiale

    Avanza il blocco dei BRICS e cambiano gli equilibri di potere mondiale

    Nel contesto de IV forum del blocco dei paesi del BRICS sono state significative le dichiarazioni del ministro degli esteri russo, Sergej Lavrov, il quale ha aperto i lavori del forum ed ha dato il benvenuto ai rappresentanti dei paesi che fanno parte di questo blocco.
    Lavrov ha dichiarato che l’associazione interstatale BRICS (Brasile, Russia, India, Cina, Sudafrica) è un modello di vera diplomazia multilaterale che risponde alle realtà attuali. Ha anche descritto il Forum come una piattaforma ricercata e dinamica.