Tag: Armageddon

  • Thumbnail for the post titled: Inciampare verso un Armageddon “di principio”

    Inciampare verso un Armageddon “di principio”

    Gli imperi sono esistiti per millenni, ma il loro pregio è stato quello di essere stati guidati da una vigorosa energia culturale, fino a quando l’impulso energetico non è svanito in un fruscio tra le foglie.

  • Thumbnail for the post titled: Nessuno può restare fuori dalla tempesta in arrivo

    Nessuno può restare fuori dalla tempesta in arrivo

    Putin dice che “nessuno può stare al riparo dalla tempesta in arrivo”, ma lui stesso sta facendo un buon lavoro in questo senso.
    Il “discorso miliare di Valdai” di Putin è un altro buon discorso, corretto nel suo messaggio, e come gli altri non porterà a nessuna azione.

  • Thumbnail for the post titled: Il crescente pericolo della limitata guerra al rallentatore di Putin

    Il crescente pericolo della limitata guerra al rallentatore di Putin

    Consideriamo il conflitto che sembra delinearsi. L’offensiva russa è in stand-by, poiché il Cremlino è entrato in guerra senza soldati sufficienti e senza riserve. Questo ha fatto passare l’iniziativa all’Ucraina, fortificata con armi occidentali.R

  • Thumbnail for the post titled: Analisi della visione del “Generale Armageddon” sullo stato delle operazioni speciali russe

    Analisi della visione del “Generale Armageddon” sullo stato delle operazioni speciali russe

    Il generale dell’esercito Sergey Surovikin, recentemente nominato comandante delle operazioni speciali della Russia, ha condiviso alcune informazioni sullo stato della campagna militare in Ucraina della potenza mondiale appena restaurata.

  • Thumbnail for the post titled: L’avvertimento di Biden sull’Armageddon: valutazione realistica o paura politica?

    L’avvertimento di Biden sull’Armageddon: valutazione realistica o paura politica?

    Il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha avvertito all’inizio di questo mese che “per la prima volta dalla crisi dei missili di Cuba, abbiamo una minaccia diretta dell’uso [di un’] arma nucleare se le cose continueranno sulla strada intrapresa. Non abbiamo affrontato la prospettiva dell’Armageddon dai tempi del [presidente americano John F.] Kennedy”. La coincidenza vuole che questo avvenga prima del 60° anniversario di quella stessa crisi, durante quella che molti, a posteriori, descrivono come la vecchia guerra fredda.

  • Thumbnail for the post titled: La parata dell’Armageddon è iniziata. Il sostegno alla Russia previsto dal Corano

    La parata dell’Armageddon è iniziata. Il sostegno alla Russia previsto dal Corano

    La fine del mondo sta arrivando. Questa verità è nota ai miliardi di credenti della maggior parte delle religioni tradizionali. Tuttavia, la capacità di evitare all’umanità la discesa finale nell’abisso e una guerra totale di tutti contro tutti non è ancora persa e questo deterrente oggi è la Russia, la Terza Roma. La comprensione di questa missione porta oggi i russi ortodossi e… Musulmani. Si scopre che c’è una sura nel Corano che punta direttamente a questo.

  • Thumbnail for the post titled: Quante altre linee rosse possono essere superate prima che arrivi l’Armageddon?

    Quante altre linee rosse possono essere superate prima che arrivi l’Armageddon?

    Il 15 aprile 2016, più di sei anni fa, l’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa ha pubblicato un rapporto sulle torture subite dai russi del Donbass da parte delle forze militari e di polizia ucraine. Il rapporto documenta torture orrende, perpetrate per odio razziale nei confronti dei russi.

  • Thumbnail for the post titled: È stata persa l’ultima possibilità per evitare l’Armageddon nucleare?

    È stata persa l’ultima possibilità per evitare l’Armageddon nucleare?

    L’intervento in Ucraina della Russia a favore dell’ex parte russa conosciuta come la regione del Donbass e composta da due repubbliche indipendenti riconosciute da Mosca, Donetsk e Luhansk, avrebbe potuto servire da avvertimento all’Occidente e mettere fine alle provocazioni di Washington nei confronti della Russia, provocazioni che stanno portando all’Armageddon nucleare. Ma il Cremlino ha lasciato cadere la palla.