Tag: bandiera

  • Thumbnail for the post titled: L’Italia è una causa persa

    L’Italia è una causa persa

    L ‘Italia è una causa persa. Cinque secoli fa Francesco Guicciardini, uno dei grandi del pensiero politico europeo, parlava del “particulare”, ovvero dell’interesse personale inteso nel suo significato più nobile, la realizzazione piena della capacità di agire a favore di se stessi e insieme della comunità e dello Stato. La formula è da sempre accostata a una caratteristica negativa del carattere italiano, il disinteresse per la dimensione pubblica e comunitaria a favore della cura del proprio orticello privato. La realtà ha dato ragione all’interpretazione più bassa del “particulare “enunciato dallo storico fiorentino. In più, assistiamo alla totale decomposizione del costume civile e morale del nostro popolo.

  • Thumbnail for the post titled: Le armi e l’ultimo decreto del Ministro della Difesa

    Le armi e l’ultimo decreto del Ministro della Difesa

    di Filippo Borelli Con decreto del Ministro della Difesa 10 maggio 2022, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 13 maggio 2022, adottato di concerto con il Ministro degli Affari Esteri e…

  • Thumbnail for the post titled: I sodali dell’Azov e le posizioni geopolitiche

    I sodali dell’Azov e le posizioni geopolitiche

    L’epopea del battaglione Azov a Mariupol offre il destro agli atlantisti in servizio permanente effettivo dello Zio Sam per una giustificata esaltante narrativa. Dal “paleoneofosciasmo” alla destra istituzionale è tutto un “osanna”, tant’è che il Secolo d’Italia on-line titola: «Come spartani alle Termopoli: tra Mariupol e gli invasori solo gli irriducibili del battaglione Azov». Con toni meno enfatici e il più delle volte a denti stretti, anche i media mainstream glorificano le gesta dei miliziani di Azov.