Tag: bene comune

  • Thumbnail for the post titled: Parere (n. 2) sull’agenda climatica e il culto delle pale eoliche

    Parere (n. 2) sull’agenda climatica e il culto delle pale eoliche

    Nel momento in cui parte della comunità scientifica – diligentemente attesa la conclusione della tornata elettorale – consegna al Capo dello Stato un appello affinché i problemi legati al clima entrino nell’agenda politica del nuovo governo1, l’OCTE ritiene più che mai necessario denunciare il rischio che l’allarmismo climatico, alimentato da narrazioni erronee o faziose o comunque fuorvianti, finisca non solo per favorire controverse strategie di natura tecnologica ed economico-finanziaria, ma anche per legittimare l’adozione di nuovi strumenti restrittivi di diritti e libertà fondamentali.

  • Thumbnail for the post titled: Scienza e magia

    Scienza e magia

    Diversamente da quanto ha imperato nella nostra cultura, scienza e magia sono soltanto due percorsi differenti che cercano risposte alle medesime domande. Contrapporle è inopportuno alla ricerca stessa. Riconoscere il loro significato culturale tende a creare consapevolezze individualmente e socialmente, quindi politicamente utili al cambiamento di paradigma del quale tutti percepiamo l’esigenza e auspichiamo l’avvento.

  • Thumbnail for the post titled: Che cos’è il bene comune?

    Che cos’è il bene comune?

    Nel dibattito politico si sente spesso ripetere, tanto dalle forze di maggioranza, quanto da quelle di minoranza, che la loro azione tende a realizzare il bene comune. Che cosa si intende, però, con questa espressione?

  • Thumbnail for the post titled: Lo Stato del benessere

    Lo Stato del benessere

    Uno dei tratti distintivi della postmodernità, radicatosi fortemente nel corso del Novecento, è quello di aver discusso ampiamente la validità o meno del concetto di bonum communis, di Bene comune, riguardante la politica, andando verso una progressiva ridefinizione, anzi dovremmo dire sostituzione, di Bene con bene, creando un equivoco che è motore di buona parte delle problematiche politiche odierne.

  • Thumbnail for the post titled: Lasciate stare i martiri

    Lasciate stare i martiri

    Senza marchio nessuno può avere una vita sociale. Noi siamo pronti?
    Ci sono persone che sono capaci di scelte radicali. Sono pronti a fare la scelta della mamma dei sette figli maccabei. E per grazia ci sono ancora sacerdoti che lo ricordano al mondo in questo tempo oscuro, dove troppi chierici lanciano anatemi contro il fedele che osa mettere in dubbio il sacro siero.