Tag: bipolarità

  • Thumbnail for the post titled: La fine del mondo unipolare

    La fine del mondo unipolare

    La sconfitta della Germania nazista e dell’impero giapponese nella Seconda guerra mondiale ha inaugurato l’era della guerra fredda. Nei quattro decenni e mezzo tra la sconfitta del fascismo e il crollo del comunismo, gli affari globali si sono svolti su uno sfondo bipolare di distruzione “reciprocamente assicurata” tra le due superpotenze nucleari: Stati Uniti e Unione Sovietica. La caduta del muro di Berlino nel 1989 e la dissoluzione formale dell’Unione Sovietica nel 1991 hanno segnato un momento unipolare di incontrastata supremazia economica, diplomatica, militare e geopolitica americana sulla scena mondiale.