Tag: Blinken

  • Thumbnail for the post titled: I palestinesi hanno bisogno di più delle vuote parole di Blinken

    I palestinesi hanno bisogno di più delle vuote parole di Blinken

    Mentre Benjamin Netanyahu del Likud si appresta a tornare primo ministro israeliano, il Segretario di Stato americano Antony Blinken ha parlato con il leader dell’Autorità Palestinese Mahmoud Abbas, sciorinando l’ennesimo giro di futile retorica sul miglioramento della qualità della vita dei palestinesi e, naturalmente, riaffermando l’adesione di Washington al paradigma – sicuramente defunto – dei due Stati.

  • Thumbnail for the post titled: “Fatto!” Truss accusata di aver inviato un messaggio a Blinken dopo le esplosioni del Nord Stream

    “Fatto!” Truss accusata di aver inviato un messaggio a Blinken dopo le esplosioni del Nord Stream

    L’ex primo ministro britannico Liz Truss subito dopo l’esplosione al Nord Stream ha inviato un messaggio al segretario di Stato americano Blinken “Tutto è fatto”, scrive l’edizione britannica del Daily Mail.

  • Thumbnail for the post titled: La dichiarazione di Blinken sul “ruolo di primo piano” degli USA scopre la visione ideologica dei membri della élite di potere di Washington

    La dichiarazione di Blinken sul “ruolo di primo piano” degli USA scopre la visione ideologica dei membri della élite di potere di Washington

    Non è passata inosservata la recente dichiarazione fatta dal segretario di Stato americano Anthony Blinken, secondo cui “il mondo non dovrebbe essere lasciato senza la guida degli Stati Uniti”.
    Diventa facile rilevare come queste affermazioni scoprono più di altre l’indole e la visione ideologica primatista e razzista della élite di potere di Washington e spiegano meglio di altre quali siano gli obiettivi di questa cricca di potere.

  • Thumbnail for the post titled: Il Dipartimento di Stato americano tenta il colpo di Stato in Bolivia

    Il Dipartimento di Stato americano tenta il colpo di Stato in Bolivia

    Un rapporto del Dipartimento di Stato ottenuto da The Intercept mostra che l’amministrazione Biden continua ad accettare le accuse di brogli elettorali che hanno aperto la porta a un golpe di destra in Bolivia nel 2019. Il rapporto, presentato al Congresso nell’ambito dell’ultima legge di spesa omnibus, riflette la posizione che l’amministrazione Trump ha promosso tre anni fa quando ha cercato di consolidare la sostituzione del presidente socialista indigeno della Bolivia, Evo Morales, con la senatrice cristiana di destra del Paese, Janine Agnés.

  • Thumbnail for the post titled: Il reset dell’America Latina

    Il reset dell’America Latina

    Il Segretario di Stato Anthony Blinken ha visitato tre Paesi dell’America Latina. La sua visita dimostra i tentativi della Casa Bianca di stabilire un’influenza più morbida ma a lungo termine sui Paesi della regione.

  • Thumbnail for the post titled: Gli Stati Uniti giocano la loro “mano” in Ucraina: Guerra occulta della NATO. Putin si vendicherà?

    Gli Stati Uniti giocano la loro “mano” in Ucraina: Guerra occulta della NATO. Putin si vendicherà?

    Questo è un momento chiave. La pressione sul Presidente Putin affinché risponda alla trasformazione di un affare limitato per procura in una guerra palese della NATO sta aumentando.

  • Thumbnail for the post titled: Le falsità degli Stati Uniti sulla Cina – Parte 1: l’ordine mondiale a guida USA

    Le falsità degli Stati Uniti sulla Cina – Parte 1: l’ordine mondiale a guida USA

    Il Ministero degli Affari Esteri della Repubblica Popolare Cinese ha pubblicato un documento dal titolo “Reality Check: Falsehoods in US Perceptions of China”, nel quale si elencano alcune falsità che la propaganda statunitense diffonde sul conto della Cina. Vi proponiamo di seguito l’analisi della prima di queste menzogne.

  • Thumbnail for the post titled: Gli USA vogliono catalogare come “terroristi” i cittadini del Donbass

    Gli USA vogliono catalogare come “terroristi” i cittadini del Donbass

    Il ministro degli Esteri della DPR, Natalya Nikonorova, ha definito “assurda e ignorante” la proposta dei membri del Congresso degli Stati Uniti di riconoscere la Repubblica del DPR come terroristi. L’America dovrebbe iniziare da se stessa. Washington sostiene apertamente lo stato ucraino, che ha legalizzato le formazioni armate di volontari neonazisti, con il pretesto di una mitica “lotta contro l’aggressione”.

  • Thumbnail for the post titled: Se Blinken non vuole l’invasione russa dell’Ucraina, perché continua a provarci?

    Se Blinken non vuole l’invasione russa dell’Ucraina, perché continua a provarci?

    Qualche tempo fa ho scritto della falsificazione da parte degli storici della Prima Guerra Mondiale. Ora stiamo osservando la falsificazione della Storia in Ucraina. Quella che essenzialmente è un’invasione americana dell’Ucraina è chiamata invasione russa e il conflitto che Washington sta provocando viene attribuito alla Russia.

  • Thumbnail for the post titled: Dove termina l’espansione della NATO?

    Dove termina l’espansione della NATO?

    Dopo la caduta del muro di Berlino nel 1989 e lo scioglimento del Patto di Varsavia, iniziò la disgregazione dell’URSS. Ma la dissoluzione non si fermò con le 14 «repubbliche» sovietiche che dichiararono la loro indipendenza da Mosca. La decomposizione era appena iniziata.