Tag: catastrofe

  • Thumbnail for the post titled: Di fronte alla catastrofe?

    Di fronte alla catastrofe?

    L’impressione lasciata dagli avvenimenti relativi alla caduta del missile in territorio polacco è ancora alta, si è sfiorata la guerra tra la NATO e la Russia ma la paura di una guerra nucleare è divenuta concreta. Dai commenti dei media mainstream non si capisce se fosse la paura di fronte alla realtà di una guerra nucleare davanti ai propri occhi o per il contrario se questi commentatori erano entusiasmati per il fatto che la NATO adesso avrebbe avuto le mani libere per distruggere la Russia, visto che affermavano convinti che la NATO sarebbe invincibile.

  • Thumbnail for the post titled: Sull’orlo di una possibile catastrofe nucleare

    Sull’orlo di una possibile catastrofe nucleare

    L’intensa campagna di propaganda lanciata dalle centrali atlantiste e la cortina di retorica (“difendiamo la democrazia in Ucraina”) non riescono nascondere i veri obiettivi della guerra NATO/Ucraina e le sue conseguenze in Europa. Questi obiettivi vengono svelati dalle dichiarazioni di alcuni esponenti delle elite anglo USA che parlano apertamente della necessità di disarticolare la Russia e privarla della sua estensione territoriale che viene vista come un impero concorrente con il potere statunitense.

  • Thumbnail for the post titled: La percezione della catastrofe imminente

    La percezione della catastrofe imminente

    Per quel che conta, a titolo strettamente personale, avverto un’estrema difficoltà in questo momento a frequentare i media o social media senza sofferenza.
    La mia percezione – ovviamente fallibile, mi auguro erronea – è che siamo in una di quelle fasi storiche che precedono una catastrofe.

  • Thumbnail for the post titled: Redde rationem. Ricapitolando sulla questione “coincidenza delle catastrofi”

    Redde rationem. Ricapitolando sulla questione “coincidenza delle catastrofi”

    Cominciamo dalla questione gas.
    Questa mattina qualche agenzia adombra la notizia che “forse” (sic!) per il gas prossimamente si va verso il razionamento. Ci dicono, i media, che abbiamo problemi con l’approvvigionamento di gas/petrolio con la Libia (ma va?!). E ci dicono anche che la Tunisia vuole rivedere al rialzo il prezzo del gas (ma pensa un po’!).

  • Thumbnail for the post titled: La catastrofe del platonismo (Idea e Rappresentazione)

    La catastrofe del platonismo (Idea e Rappresentazione)

    Possiamo tracciare un parallelo con il tema biblico dell’apparizione del serpente nel paradiso terrestre. Sembrerebbe che in Cielo, Adamo ed Eva dimorino nella beatitudine e nell’abbondanza, ma anche in questo mondo bello e fresco, le forze delle disgrazie future si fanno già conoscere. Anche prima di allora, anche all’alba della Creazione, quando l’ordine viene creato e tutte le creature sono vicine a Dio, il primo degli Angeli, delle entità di luce, degli spiriti tutelari, si ribella e viene gettato nell’abisso con i suoi sostenitori. Da questo abisso egli penetra poi nel paradiso terrestre e alla fine dei tempi il suo potere si estenderà sul mondo, sul cosmo. Ma il diavolo, il male, presagio della fine, appare già nelle prime pagine della storia sacra del mondo. In un cielo sereno e azzurro, il suo corpo agile si intreccia attorno all’albero proibito della conoscenza del bene e del male e tenta Eva di assaggiarne i frutti.