Tag: Cristo

  • Thumbnail for the post titled: L’agonia del mondo tra la fine definitiva e un nuovo inizio

    L’agonia del mondo tra la fine definitiva e un nuovo inizio

    In questo momento storico, il mondo sta vivendo un particolare tipo di fermentazione. È un movimento apparentemente caotico, spasmodico o (forse più precisamente) agonistico. A parte lo spettacolo rumoroso creato da una civiltà planetaria artificiale che si ostina a cercare di mantenerci in uno stato di “allegria”, in cui “pensare positivo” significa perdere la capacità umana di base di una sobria contemplazione del mondo. L’uomo attuale, quando si vede staccato dal trambusto della banalità quotidiana, cade in uno stato di profonda inquietudine.

  • Thumbnail for the post titled: Ha vinto il materialismo

    Ha vinto il materialismo

    Vincitori e vinti. Esultanti e delusi. Speranzosi e arrabbiati. Il panorama italico, a breve distanza dall’esito politico, è tutto in questo dualismo. Tanto fra i diretti protagonisti, che nel popolo. Al di là del ristretto quadro dentro il quale si suole sempre osservare le “cose di questo mondo”, noi proveremo a gettar una luce dall’alto; una, ma non certo l’unica, per comprendere se vi siano in realtà ben altri vincitori e altri sconfitti.

  • Thumbnail for the post titled: Brevi riflessioni su essere e divenire nel pensiero di Gustavo Bontadini

    Brevi riflessioni su essere e divenire nel pensiero di Gustavo Bontadini

    L’uomo, scoprendo il senso dell’essere, ossia il principio di Parmenide per cui “l’essere è e non è possibile che non sia” (cfr. “De natura”), coglie le basi sulle quali poggia la sua esistenza: quell’infinito precipitare nel nulla è solo apparenza e doxa.

  • Thumbnail for the post titled: Politica ed Elezioni: uno sguardo rovesciato

    Politica ed Elezioni: uno sguardo rovesciato

    Giunti a ridosso di queste elezioni quanto mai farsesche, in un clima che si è fatto via via sempre più incandescente e nevrotico perfino tra coloro che dicevano di essere “dalla stessa parte”, proviamo a suggerire un differente sguardo che certamente spiazzerà più di qualcuno.

  • Thumbnail for the post titled: Eurasia: una visione speciale del mondo

    Eurasia: una visione speciale del mondo

    L’Eurasia non è solo un concetto geografico, ma anche un’intera teoria, un sistema e una speciale visione del mondo. La sua essenza risiede in quanto segue.
    Per secoli l’Occidente ha cercato di imporre le sue norme e i suoi criteri a tutta l’umanità. Questa è la sua politica di civilizzazione. E questo non è cambiato nel corso dei secoli, a prescindere da ciò che sta in testa all’ideologia dell’Occidente, sia essa il cattolicesimo, il protestantesimo, il modernismo, il liberalismo o il capitalismo.

  • Thumbnail for the post titled: La divina Intelligenza Artificiale

    La divina Intelligenza Artificiale

    Si potrebbero dire molte cose circa questi fenomeni. O anche non dirle e declassificare queste persone a spostati di cervello. Ma il modo forse più fecondo di fare alcune annotazioni è tentare di rispondere a due domande: da dove? E cos’è questa fede?

  • Thumbnail for the post titled: Giappone e Dixie: cosa hanno in comune due popoli soggiogati dall’impero yankee

    Giappone e Dixie: cosa hanno in comune due popoli soggiogati dall’impero yankee

    È difficile osservare la leadership politica del Giappone e del Sud che si assoggettano al regime globalista di Washington City in un momento così cruciale, quando i mali dell’ordine mondiale unipolare statunitense potrebbero subire un duro colpo: Il senatore Tom Cotton, il rappresentante Chip Roy, il premier Kishida, ecc. non stanno migliorando la vita dei popoli del mondo, né dei propri.

  • Thumbnail for the post titled: 29 giugno: Pietro, Paolo, la forza del simbolo e i Segni dei Tempi

    29 giugno: Pietro, Paolo, la forza del simbolo e i Segni dei Tempi

    L’uomo è un essere calato nel tempo, è “fatto di tempo”, ma esso lascia che la sua storia – e ancor più la storia dell’umanità tutta – si sbiadisca, poiché il tempo ha per lui soltanto un connotato quantitativo. E così, la melior pars, gli sfugge. La storia si riduce ad anagrafica e storicismo.

  • Thumbnail for the post titled: Il senso del dolore “innocente”

    Il senso del dolore “innocente”

    Nell’anno 472 a.C., ad Atene, viene messa in scena la tragedia di Eschilo (525 a.C. – 456 a.C.) intitolata “I Persiani”, la più antica opera teatrale pervenutaci per intero. Ad un certo punto ecco la domanda angosciante, drammatica, attuale: “Infinito è il grido di dolore che sale dalla terra verso il cielo; ci sarà mai un dio che l’ascolterà dal segreto dell’ombra?”.

  • Thumbnail for the post titled: Il valore delle azioni

    Il valore delle azioni

    Domenica 12 giugno, festa della Santissima Trinità, ma anche una calda domenica in cui gli italiani erano chiamati a votare cinque quesiti referendari. Non vi è da scandalizzarsi per l’accostamento, perché esso serve unicamente a far affiorare il tema che sarà qui sviluppato.