Idee&Azione

Tag: denatalità

  • Thumbnail for the post titled: I cani di Piacenza, i padri di Viareggio

    I cani di Piacenza, i padri di Viareggio

    È sempre più forte la voglia di passare al bosco e interrompere ogni relazione con il mondo. Impossibile: non ci sono più zone franche, territori liberi in cui dimenticare, o almeno tenere a distanza lo spirito dei tempi. Si vedono e leggono cose che dovrebbero far rabbrividire, ma non cambia nulla. Il piano si inclina sempre più verso il basso nell’indifferenza generale.

  • Thumbnail for the post titled: Denatalità. L’ultimo spenga la luce

    Denatalità. L’ultimo spenga la luce

    È una grande fortuna per l’Italia avere un ministro come Roberto Cingolani. Doppia buona sorte, giacché il professore di fisica milanese dirige un dicastero dalle oscure, ma certo fondamentali competenze, quello della “transizione ecologica”. Cingolani è, come si dice, un tecnico, una categoria chiave del nostro tempo, che conferisce un’aura di onniscienza, di indipendenza e di indiscutibilità alle azioni di chi si fregia dell’appellativo.

  • Thumbnail for the post titled: Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie

    Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie

    Si sta come d’autunno sugli alberi le foglie. La metafora di Ungaretti – il poeta sulle trincee del Carso che sperimentava la morte ogni momento – si attaglia alla nostra condizione di paura, indifferenza, confusione. Guerra, epidemia, cultura della cancellazione, una relazione con la fine e il male dalla quale è stata sradicata la speranza della trascendenza.