Tag: denigrazione

  • Thumbnail for the post titled: Kiev denigra i suoi stessi profughi nel tentativo disperato di ottenere più aiuti militari dall’UE

    Kiev denigra i suoi stessi profughi nel tentativo disperato di ottenere più aiuti militari dall’UE

    L’ultima campagna denigratoria sui rifugiati ucraini proviene dal luogo meno probabile, ovvero da Kiev stessa. Dopo aver elogiato l’Europa per aver ospitato milioni di suoi cittadini negli ultimi otto mesi, il regime fascista sta ora cercando di spaventarli proprio su queste persone. La scorsa settimana Zelensky ha avvertito le sue controparti dell’UE di prepararsi alla cosiddetta “ondata di reinsediamento”, seguita poi dal Primo Ministro Shmygal che ha abbellito le parole del suo capo aggiungendo che questa ondata imminente è in realtà più simile a un “nuovo tsunami migratorio”.