Tag: Diavolo

  • Thumbnail for the post titled: La maledizione dell’Occidente e la salvezza della Russia

    La maledizione dell’Occidente e la salvezza della Russia

    Nella parte finale del suo studio, il filosofo russo Aleksandr Dugin trae conclusioni deludenti sullo stato della società moderna in Occidente e sulle possibilità di salvezza della Russia sulla base di un’analisi sostanziale della natura umana.

  • Thumbnail for the post titled: L’ABC dei valori tradizionali. Seconda parte

    L’ABC dei valori tradizionali. Seconda parte

    Konstantin Malofeev: Continuiamo il nostro “ABC dei valori tradizionali” e ora parleremo della lettera “D” – “la priorità dello spirituale sul materiale”, sancita nei Fondamenti della politica statale per la conservazione e il rafforzamento dei valori spirituali e morali tradizionali.

  • Thumbnail for the post titled: Noi siamo il diavolo: il “doppiamente infantile”

    Noi siamo il diavolo: il “doppiamente infantile”

    Quando la terra trema si perdono i punti di riferimento e l’equilibrio. La nostra mente è attraversata come un lampo dall’idea che tutto ciò che abbiamo costruito, tutto ciò che materialmente possediamo, potrebbe venire distrutto. E se per grazia la scossa non è stata così violenta da trasformare le mura in polvere, ci troveremo a raccogliere qualche coccio, a riposizionare gli oggetti caduti o spostati dalle forti vibrazioni. Così tutto tornerà al suo posto, dove è sempre stato.

  • Thumbnail for the post titled: Antikeimenos [3]

    Antikeimenos [3]

    In tutte le correnti escatologiche del cristianesimo, il tema dell’Anticristo si manifesta in un modo o nell’altro. Così, nello scisma russo ha giocato un ruolo fondamentale. Indicativa a questo proposito è la dichiarazione di un Vecchio Credente, rappresentante della setta estrema dei “Vagabondi” (seguace del famoso “corridore” Antipas Yakovlev):
    Ascoltate, fratelli, quello che dicono questi adulatori, perché non c’è bisogno di sapere dell’Anticristo. Sì, abbiamo tutta la fede nell’Anticristo.

  • Thumbnail for the post titled: In cammino verso la Pasqua: le tentazioni nel deserto

    In cammino verso la Pasqua: le tentazioni nel deserto

    La Storia cammina verso il suo compimento e chiede all’uomo di divenire sempre più consapevole della rotta e non di essere un passeggero distratto. Dopo due anni di stravolgimento a seguito di un’emergenza pseudosanitaria, ecco le prime scintille di una guerra che potrebbe divenire un gigantesco incendio. E anche questa volta, ci troviamo a vivere un’ulteriore accelerazione degli eventi (motus in fine velocior), lungo il cammino che attraverso la Quaresima conduce alla Pasqua.

  • Thumbnail for the post titled: Le code del diavolo

    Le code del diavolo

    Ore 20,45, esterno notte, quartiere piccolo borghese di una città italiana. Il silenzio è surreale, luci fioche nella sera invernale. Tutto è chiuso, pochissime automobili, nessun passante. In fondo alla strada, una croce illuminata di verde segnala una farmacia. Una piccola folla di forzati del tampone attende il suo turno, intabarrata negli abiti pesanti. Le mascherine non fanno distinguere i volti. Colpisce il silenzio, una strana rassegnazione, la chiusura di ciascuno in se stesso. Timore, distanziamento, fastidio? Chissà. Lontani, divisi, silenti, simili ai naufraghi dell’Eneide, rari nantes in gurgite vasto.