Tag: duckduckgo

  • Thumbnail for the post titled: Tutti i motori di ricerca sono effettivamente controllati dal governo degli Stati Uniti

    Tutti i motori di ricerca sono effettivamente controllati dal governo degli Stati Uniti

    Essendo diventato ampiamente noto che i risultati di ricerca di Google escludono qualsiasi scoperta che dimostri la falsità delle accuse chiave del governo degli Stati Uniti in merito alle relazioni internazionali (come l’affermazione del governo degli Stati Uniti secondo cui il governo ucraino non è controllato da fascisti razzisti o “nazisti” in quanto in realtà è ed è sempre stato dal febbraio 2014), molti ricercatori hanno iniziato a utilizzare altri motori di ricerca, come DuckDuckGo, che viene pubblicizzato sulla rete liberale neoconservatrice National Public Radio (NPR) americana come un’alternativa a Google. Tuttavia, il 9 marzo, il CEO e fondatore di DuckDuckGo, Gabriel Weinberg, ha pubblicato un tweet dicendo «Come tanti altri sono disgustato dall’invasione russa dell’Ucraina e dalla gigantesca crisi umanitaria che continua a creare. #StandWithUcraina. In DuckDuckGo, abbiamo implementato aggiornamenti di ricerca che declassano i siti associati alla disinformazione russa».