Tag: Garlington

  • Thumbnail for the post titled: Anima nera: la strega yankee nella politica mondiale

    Anima nera: la strega yankee nella politica mondiale

    Uno degli eventi per cui l’ethnos del New England – la sezione culturale degli Stati Uniti che ha controllato la maggior parte delle istituzioni dopo la fine della guerra nel 1865 – è più conosciuto è il processo alle streghe di Salem. Ma mentre quell’episodio è passato da centinaia di anni, il volto della strega è ancora quello che presenta al mondo.

  • Thumbnail for the post titled: Giappone e Dixie: cosa hanno in comune due popoli soggiogati dall’impero yankee

    Giappone e Dixie: cosa hanno in comune due popoli soggiogati dall’impero yankee

    È difficile osservare la leadership politica del Giappone e del Sud che si assoggettano al regime globalista di Washington City in un momento così cruciale, quando i mali dell’ordine mondiale unipolare statunitense potrebbero subire un duro colpo: Il senatore Tom Cotton, il rappresentante Chip Roy, il premier Kishida, ecc. non stanno migliorando la vita dei popoli del mondo, né dei propri.

  • Thumbnail for the post titled: Restituire la sanità spirituale agli Stati Uniti

    Restituire la sanità spirituale agli Stati Uniti

    Per molti aspetti gli Stati Uniti non sono altro che un terribile grumo di materia decaduta che ribolle di confusione spirituale. Sembrerebbe che non ci sia speranza per il recupero di una vita umana normale e sana, sia nel corpo che nell’anima. Ma nessuno è senza speranza; il pentimento, un nuovo inizio, è sempre possibile. E anche per quanto riguarda gli Stati, i semi della loro rinascita esistono ancora oggi, sebbene siano oscurati dai disordini del presente.

  • Thumbnail for the post titled: La Lega di San Brendano

    La Lega di San Brendano

    L’Organizzazione del Trattato dell’Atlantico del Nord (NATO) – l’organizzazione zombie “cerebralmente morta” che sopravvive da decenni dopo la fine della Guerra Fredda – continua ad esercitare un’enorme influenza su molte nazioni dell’Europa occidentale e del Nord America, grazie in gran parte ai “sacchi di soldi” con cui Washington City compra la loro fedeltà.

  • Thumbnail for the post titled: Chi combatterà per la libertà negli Stati Uniti?

    Chi combatterà per la libertà negli Stati Uniti?

    Ci piace il senatore John Kennedy. È il tipico politico che si può ancora trovare al Sud: una personalità calda, colorita, schietta nelle sue affermazioni, ma anche capace di battute spiritose, umoristiche, memorabili, che contrasta con il rude, acido tipo di politici che si incontrano spesso a Yankeeland. Ma quando dice cose del genere (via Jeff Palermo [1]), dobbiamo regnare un bel po’ sul nostro entusiasmo: “Il senatore statunitense della Louisiana John Kennedy afferma che è ora di espellere il presidente russo Vladimir Putin dalla comunità internazionale per aver attaccato l’Ucraina. Kennedy dice che è ora di resistere all’aggressione di Putin.

  • Thumbnail for the post titled: La missione assente dell’America

    La missione assente dell’America

    L’onorevole Pat Buchanan ha fatto una dichiarazione che dimostra straordinariamente bene quanto siano anormali le convinzioni degli Stati Uniti. In una recente rubrica ha scritto: «Chiaramente, tra le ragioni della nostra attuale divisione e del malessere nazionale c’è la perdita della grande causa animante che avevano le generazioni precedenti: la Guerra Fredda. Gli americani non hanno trovato alcuna causa sostitutiva per sostituire la guerra fredda e nessun avversario sostitutivo come il tardo impero sovietico.»

  • Thumbnail for the post titled: Un invito al Metaverso

    Un invito al Metaverso

    La tecnologia non è del tutto cattiva, ma non è nemmeno degna di lode. Su un prodotto tecnologico recente in particolare, la televisione, San Lorenzo di Chernigov esprime un pesante giudizio [1].
    Il gradito presso Dio Santo Anziano soleva dire:
    “Beato e tre volte benedetto l’uomo che non desidera e che non vedrà il volto abominevole dell’Anticristo. Colui che lo vede e ascolta le sue parole blasfeme, le sue promesse di tutti i tesori terreni, sarà sedotto e gli andrà incontro e si prostrerà davanti a lui. Perirà insieme a lui e arderà nel fuoco eterno.”