Tag: golfo

  • Thumbnail for the post titled: Il perno dell’Arabia Saudita verso l’Oriente

    Il perno dell’Arabia Saudita verso l’Oriente

    Il ministro degli Esteri dell’Arabia Saudita, Adel al-Jubeir, ha approfittato della sua partecipazione al vertice sul clima COP 27 di Sharm al-Sheikh, dove rappresentava il suo Paese, per annunciare che il presidente cinese Xi Jinping visiterà il regno nella seconda metà di dicembre per discutere del rafforzamento del commercio e della sicurezza regionale, due questioni prioritarie per entrambe le parti.

  • Thumbnail for the post titled: Lavrov ha delineato le priorità per le attività economiche internazionali delle regioni russe

    Lavrov ha delineato le priorità per le attività economiche internazionali delle regioni russe

    I contorni della grande strategia geoeconomica della Russia nell'”Era della complessità” dell’attuale decennio sono ormai evidenti. Al di là del nucleo ex sovietico dell’Unione degli Stati, dell’EAEU e della CSI (tutti e tre previsti come base su cui costruire la suddetta strategia), il Cremlino considera la Cina, l’India e i Paesi a maggioranza musulmana dell’Iran, dell’Arabia Saudita e della Turchia (i tre pilastri del suo Ummah Pivot) come partner altrettanto importanti.

  • Thumbnail for the post titled: Triangolo Russia-Iran-Monarchie del Golfo

    Triangolo Russia-Iran-Monarchie del Golfo

    L’11 ottobre il Presidente degli Emirati Arabi Uniti Mohammed bin Zayed Al Nahyan è arrivato a San Pietroburgo per un colloquio con il Presidente russo Vladimir Putin. La visita è avvenuta subito dopo nuovi massicci attacchi alle infrastrutture dell’Ucraina nell’ambito di un’operazione militare speciale.

  • Thumbnail for the post titled: Il triangolo Russia-Iran-monarchia del golfo

    Il triangolo Russia-Iran-monarchia del golfo

    Il Presidente degli EAU Mohammed bin Zayed Al Nahyan è arrivato a San Pietroburgo l’11 ottobre per un colloquio con il Presidente russo Vladimir Putin. La visita è avvenuta subito dopo nuovi massicci attacchi alle infrastrutture ucraine nell’ambito di un’operazione militare speciale. Inoltre, il giorno prima i ministri dell’OPEC+ si sono riuniti a Vienna e hanno deciso di tagliare la produzione di petrolio, colpendo gli interessi degli Stati Uniti e dell’Occidente.

  • Thumbnail for the post titled: Manovra terrestre congiunta franco-saudita contro lo Yemen

    Manovra terrestre congiunta franco-saudita contro lo Yemen

    Fonti informative hanno riferito sabato (11 giugno) che le forze di difesa saudite e francesi hanno lanciato un’esercitazione militare congiunta intitolata Santol-2 nel nord-ovest del regno saudita. Secondo queste fonti, le forze di terra saudite e le forze armate francesi si sono addestrate insieme per aumentare la loro prontezza al combattimento e acquisire maggiore esperienza sul campo.

  • Thumbnail for the post titled: Il tour di Biden in Asia Occidentale è sospeso perché manca la presa sul Golfo

    Il tour di Biden in Asia Occidentale è sospeso perché manca la presa sul Golfo

    Il previsto viaggio del Presidente degli Stati Uniti Joe Biden in Asia occidentale alla fine del mese è stato rinviato a luglio, secondo quanto riferito da fonti diplomatiche. Tuttavia, anche questa nuova data proposta è incerta e soggetta a ulteriori rinvii o cancellazioni.
    Mentre Biden rispetta il calendario delle sue visite ufficiali in Asia orientale, Nuova Zelanda ed Europa, perché l’Asia occidentale è così difficile da definire?

  • Thumbnail for the post titled: Come si relazionano i Paesi del golfo con l’operazione militare in Ucraina?

    Come si relazionano i Paesi del golfo con l’operazione militare in Ucraina?

    Dall’inizio della “operazione militare speciale russa” in Ucraina il 24 febbraio, i media hanno pubblicato valutazioni preliminari delle posizioni dei paesi del Golfo Persico in merito a questo evento, che potrebbe passare alla storia moderna come l’inizio di un cambiamento nel volto del mondo a noi noto dal crollo dell’Unione Sovietica il 26 dicembre 1991.

  • Thumbnail for the post titled: La nuova Guerra del Golfo Persico contro il Libano

    La nuova Guerra del Golfo Persico contro il Libano

    Mercoledì scorso, il ministro degli Interni libanese, Bassam Mawlawi, ha annunciato la sua intenzione di espellere tutti i membri della Al-Wefaq Society, l’opposizione del Bahrain, in risposta alla rabbia del ministero degli Esteri del Bahrain per la conferenza stampa, tenuta dal principale gruppo di opposizione Al-Wefaq a Beirut, il nove di questo mese.