Tag: isole

  • Thumbnail for the post titled: Geopolitica dell’Indonesia

    Geopolitica dell’Indonesia

    L’Indonesia, il paese dell’arcipelago più grande del mondo, è composta da oltre 17.000 isole che collegano l’Oceano Indiano e Pacifico da est a ovest ed è senza dubbio un importante hub per il trasporto marittimo internazionale. L’oceano ha un significato diverso per l’Indonesia rispetto ad altre nazioni terrestri e insulari. La comprensione dell’oceano da parte dell’Indonesia modella anche le sue prospettive uniche sulla sicurezza nazionale, gli obiettivi strategici e le esigenze di capacità future.

  • Thumbnail for the post titled: Gli Stati Uniti temono un secondo fronte nel Pacifico

    Gli Stati Uniti temono un secondo fronte nel Pacifico

    L’Occidente decide di distogliere l’attenzione della comunità mondiale dal problema dell’Ucraina. La regione Asia-Pacifico (APR) inizia ad entrare nell’agenda. Le ragioni sono i successi dell’esercito russo, l’inutilità di un supporto militare e finanziario estremamente costoso per l’Ucraina, i problemi socio-economici interni dei paesi occidentali, l’ampio margine di sicurezza dimostrato dalla Russia durante i tre mesi di un’operazione militare speciale, così come la crescente crisi intorno a Taiwan.

  • Thumbnail for the post titled: Successione nelle Filippine

    Successione nelle Filippine

    Il 9 maggio 2022, Ferdinand Marcos Jr., 64 anni, ha vinto le elezioni presidenziali nelle Filippine, secondo i dati non ufficiali della Commissione elettorale (COMELEC), con 27,5 milioni di voti. Ancora una volta, dal 1986, un politico della famiglia Marcos ha ricoperto la prima posizione politica del paese. Il presidente russo Vladimir Putin si è già congratulato con lui per la sua vittoria.

  • Thumbnail for the post titled: L’Ucraina e le Isole Salomone: uno scontro di paradigmi mondiali

    L’Ucraina e le Isole Salomone: uno scontro di paradigmi mondiali

    Nel periodo precedente l’attuale conflitto in Ucraina, gli Stati Uniti e i loro alleati hanno insistito sul “principio” che i paesi sovrani erano liberi di entrare in qualsiasi alleanza militare di loro scelta, e che i loro vicini non avrebbero avuto alcun potere di veto su di essa. Come si è capito molto presto, questo non era affatto un principio, ma solo qualcosa che hanno inventato per adattarsi alle circostanze del momento. Questo è stato appena dimostrato in modo inconfutabile dagli Stati Uniti e dai loro alleati – in questo caso l’Australia – nel caso delle Isole Salomone.

  • Thumbnail for the post titled: Geopolitica delle isole: controversie territoriali e altri aspetti della geografia marittima

    Geopolitica delle isole: controversie territoriali e altri aspetti della geografia marittima

    All’inizio di aprile si sono verificati due eventi apparentemente non correlati: l’Argentina ha celebrato il 40° anniversario dell’inizio della guerra per le Isole Malvinas (in una prima fase era a favore di Buenos Aires, ma alla fine la Gran Bretagna ha eliminato gli argentini e hanno capitolato), nonché un’espressione di preoccupazione di diversi paesi per l’imminente firma di un trattato tra la Cina e le Isole Salomone nel Pacifico.