Tag: Le Luci di Atlantide

  • Thumbnail for the post titled: Artisti per il cambiamento: intervista al poeta Jean Òre

    Artisti per il cambiamento: intervista al poeta Jean Òre

    Se si ascolta bene, sentiamo che anche le “piazze” iniziano a mutare il proprio linguaggio. La protesta avverte che deve trasformarsi in qualcosa di più grande. Forse questo linguaggio deve trovare ancora il suo giusto indirizzo e una forma più ordinata, ma il passo è stato finalmente compiuto. Al cambiamento che le élite vorrebbero imporre, è necessario sostituirne un altro che sia davvero conforme all’uomo, alla giustizia; che sia davvero conforme alla vita. Il cambiamento non è infatti qualcosa che si può arrestare per volontà umana, il cambiamento è una forza che sta agitando la Storia. Vi sono solo due possibilità: accoglierlo o rifiutarlo.

  • Thumbnail for the post titled: We shall overcome: il perché di una scelta

    We shall overcome: il perché di una scelta

    «E non stanchiamoci di fare il bene; se infatti non desistiamo, a suo tempo mieteremo». (Gal 6,9)
    Il mondo è un grande campo di battaglia,
    Con le forze tutte schierate;
    Se nel mio cuore non mi arrendo,
    Un giorno vincerò.
    Così recitano le prime strofe di un inno gospel composto nel 1901 da Charles Albert Tindley, ministro della Chiesa Episcopale Metodista di Filadelfia. Quell’inno si intitolava I’ll overcome some day e prendeva spunto proprio da un passaggio della Lettera di San Paolo ai Galati.

  • Thumbnail for the post titled: Le luci di Atlantide

    Le luci di Atlantide

    L’Arte è la grande assente dalle riflessioni su questi tempi così drammatici, ma allo stesso tempo fecondi. Perché essa non concede sguardi se non intimi, rifugge il distratto sfogliare delle pagine di un quotidiano. L’Arte non è come attingere acqua fresca dalla fonte vicino casa, ma è scavare un pozzo non sapendo quello che si troverà.