Tag: Mazzotti

  • Thumbnail for the post titled: L’alimentazione, la salute mentale e il microbiota intestinale

    L’alimentazione, la salute mentale e il microbiota intestinale

    Il dottor Stefano Manera è l’autore di un saggio chiaro, sintetico e alla portata di tutti, che descrive il ruolo complesso e positivo del microbiota intestinale: “Cervello intestino. Un legame indissolubile” (Macro, 191 pagine, euro 24,50; https://www.stefanomanera.it/blog/index.php).

  • Thumbnail for the post titled: De Donno e la storia quasi dimenticata degli Iperimmuni

    De Donno e la storia quasi dimenticata degli Iperimmuni

    Antonino D’Anna è un giornalista che scrivendo un libro chiaro e scorrevole ha reso omaggio a una figura emblematica dell’emergenza sanitaria italiana. “Giuseppe De Donno. Il medico che guariva dal Covid con il plasma iperimmune” è la breve storia di un medico di altri tempi, che riusciva a guarire quasi tutti i malati di Covid gravi .

  • Thumbnail for the post titled: La democrazia di Golia. La crisi della politica e la crisi dell’economia

    La democrazia di Golia. La crisi della politica e la crisi dell’economia

    “Contro Golia. Manifesto per la sovranità democratica” è un saggio fluido, limpido e denso che ci permette di comprendere a fondo la natura anche spirituale della profonda crisi della democrazia liberale (Geminello Preterossi dialoga con Gabriele Guzzi, https://www.rogasedizioni.net, Roma, novembre 2020, 171 pagine, euro 15,70).

  • Thumbnail for the post titled: La Scienza che ti difende dall’emergenza

    La Scienza che ti difende dall’emergenza

    La casa editrice Byoblu ha pubblicato un ottimo saggio ricco di libera informazione, certificata da molti dati e grafici: Stop Vax. I fatti che vi tengono nascosti di Paolo Becchi, Nicola Trevisan, Giovanni Zibordi (novembre 2021, 350 pagine, euro 20).
    Negli ultimi mesi, in molte nazioni, vari studi scientifici internazionali istituzionali, non collegati alle multinazionali farmaceutiche, sembrano dimostrare che i vaccini contro la malattia Covid-19 sono imperfetti. Risultano poco efficaci: non evitano i contagi e la diffusione della malattia (p. 8). Alcune ambiguità scientifiche erano emerse anche all’inizio dell’epidemia parainfluenzale.