Tag: monopolio

  • Thumbnail for the post titled: Il controllo dell’inflazione per la BCE viene prima della pace fra i popoli

    Il controllo dell’inflazione per la BCE viene prima della pace fra i popoli

    “Il diavolo si nasconde nei dettagli”, recita un antico proverbio – ed è proprio andando a scovare ed analizzare i dettagli, su cui è stato costruito il progetto predatorio di quella che è oggi l’Unione Europea – ideato dalle élite globaliste – che ritroviamo distintamente lo spirito “diabolico” che giusto appunto, ha caratterizzato l’idea di unire i popoli europei.

  • Thumbnail for the post titled: Putin vuole fermare la speculazione finanziaria: Londra non sarà più monopolista del mercato dei metalli preziosi

    Putin vuole fermare la speculazione finanziaria: Londra non sarà più monopolista del mercato dei metalli preziosi

    Di seguito al mio commento, Vi invito a leggere un articolo (opportunamente tradotto), apparso pochi giorni fa su ZeroHedge (Russia Proposes New Standard To Compete With RIGGED London Bullion Market Association (LBMA). L’articolo riporta una notizia di estrema importanza che avrà risvolti geopolitici potenzialmente epocali e totalmente trascurata dai nostri media. I temi della notizia trovano conferma anche da fonte russa (Agenzia Ria-Novosti 1 – 2 ).[1]

  • Thumbnail for the post titled: L’Africa Orientale è pronta per un mondo in cui l’acqua sarà una merce tanto quanto il petrolio?

    L’Africa Orientale è pronta per un mondo in cui l’acqua sarà una merce tanto quanto il petrolio?

    A dicembre 2020, il CME Group, uno stock exchange negli Stati Uniti, ha lanciato contratti future relativi all’acqua della California, un mercato di 1,1 miliardi. L’indice si basa sui prezzi nei principali bacini fluviali della California, dove la scarsità d’acqua è aumentata negli ultimi anni.

  • Thumbnail for the post titled: Monopolio statale della moneta: ancora rilevante?

    Monopolio statale della moneta: ancora rilevante?

    In relazione alla guerra di sanzioni lanciata dall’Occidente collettivo contro la Russia, il compito di ristrutturare l’economia nazionale sta salendo alla ribalta. Non si tratta di rattoppare dei buchi. È una transizione dal modello di economia di mercato liberale che ci è stato imposto tre decenni fa al modello di economia di mobilitazione. Il primo modello ha programmato la degradazione delle potenti forze produttive che la Russia ha ereditato dall’URSS, trasformando il paese in una colonia dell’Occidente. Il secondo modello ci dà la possibilità di vincere la guerra delle sanzioni.