Tag: movimento

  • Thumbnail for the post titled: Comunicato del MIE: smentita delle notizie de Il Gazzettino e Italia Sovrana e Popolare

    Comunicato del MIE: smentita delle notizie de Il Gazzettino e Italia Sovrana e Popolare

    La sezione italiana del Movimento Internazionale Eurasiatista smentisce formalmente la notizia falsa, apparsa su Il Gazzettino e ripresa da altri giornali canali, siti e blog, che afferma che Darya Dugina avrebbe scritto un post sui suoi canali social in cui invitava al voto per Italia Sovrana e Popolare.

  • Thumbnail for the post titled: Se n’è andato Igor Dudinsky

    Se n’è andato Igor Dudinsky

    Gli eurasiatisti danno l’addio al cavaliere del circolo Yuzhinsky
    Ieri sera ha concluso la sua vita terrena Igor Ilyich Dudinsky, che solo due mesi e mezzo fa aveva festeggiato il suo 75° compleanno in una galleria di Mosca, festeggiando in un’atmosfera assolutamente aperta con tutti i suoi amici invitati. Igor Ilyich, come sempre, era di buon umore e non ha mai abbandonato il suo ardore. E sembrava che sarebbe rimasto così per molto tempo. Ieri Igor è morto.

  • Thumbnail for the post titled: L’inizio del movimento il Giorno di Al-Quds

    L’inizio del movimento il Giorno di Al-Quds

    Gerusalemme, Al-Quds è lo specchio del mondo. Qualunque cosa accada nella Gerusalemme occupata, in un modo o nell’altro si riflette sul mondo. Durante il mese santo del Ramadan e durante la Settimana Santa e la Pasqua del cristianesimo ortodosso, gli scontri a Gerusalemme si sono intensificati. Terroristi armati dell’entità sionista, che si presentano come militari ufficiali, irrompono in case, moschee, chiese, sono violenti e non mostrano rispetto per nessuno.

  • Thumbnail for the post titled: Marocco: la guerra nascosta del regime contro il Movimento Islamista

    Marocco: la guerra nascosta del regime contro il Movimento Islamista

    Un’organizzazione politico-religiosa radicale non governativa in Marocco, Al-Adl Wal-Ihsane, ha dovuto affrontare il bando delle sue riunioni, le strutture dell’organizzazione strangolate e i membri sfrattati dalle proprie case.

    La guerra è solitamente associata a caos, conflitti e distruzione, come ci ricorda vividamente la triste realtà degli attuali eventi internazionali.

  • Thumbnail for the post titled: Principi fondamentali della politica eurasiatista

    Principi fondamentali della politica eurasiatista

    Nella Russia attuale esistono tre modelli basilari, reciprocamente in conflitto, di strategia per lo stato, sia per quanto riguarda la politica estera che quella interna. Questi tre modelli costituiscono il moderno sistema di coordinate politiche in cui si risolvono ogni decisione politica del governo russo, ogni passo internazionale, ogni serio problema sociale, economico o giuridico.

  • Thumbnail for the post titled: Nell’opposizione, le cose procedono lentamente

    Nell’opposizione, le cose procedono lentamente

    Il movimento contro il green pass e lo stato d’emergenza, dall’inizio del 2022 ha avviato un lento e tardivo processo di confederazione unitaria che però, per il momento, non ha ancora generato alcun salto di qualità organizzativo e che, anzi, risulta constare di un’aggregazione tenuta assieme con lo sputo.

  • Thumbnail for the post titled: La via dell’Eurasiatismo

    La via dell’Eurasiatismo

    L’eurasiatismo è la stella polare dell’agire politico di tutti coloro i quali si richiamano all’antiglobalismo. Oggi più che mai, di fronte alla nuova offensiva atlantista in corso, guardare a Oriente è una necessità non solo filosofica e spirituale, ma anche politica! L’offensiva che ho menzionato si articola su diversi paradigmi (militare, politica, simbolica).

  • Thumbnail for the post titled: Manifesto d’unione d’intenti con il Movimento Internazionale Eurasiatista

    Manifesto d’unione d’intenti con il Movimento Internazionale Eurasiatista

    Noi, persone da diverse e numerose realtà, riconoscendoci quali Comunità organiche di destino, consimili per essenza e volontà, abbiamo deciso di manifestare pubblicamente la nostra unione d’intenti con il Movimento Internazionale Eurasiatista, riconoscendoci negli scopi e nelle modalità del Movimento e volendo partecipare attivamente alla condivisa missione.