Tag: nemico

  • Thumbnail for the post titled: Ha vinto il materialismo

    Ha vinto il materialismo

    Vincitori e vinti. Esultanti e delusi. Speranzosi e arrabbiati. Il panorama italico, a breve distanza dall’esito politico, è tutto in questo dualismo. Tanto fra i diretti protagonisti, che nel popolo. Al di là del ristretto quadro dentro il quale si suole sempre osservare le “cose di questo mondo”, noi proveremo a gettar una luce dall’alto; una, ma non certo l’unica, per comprendere se vi siano in realtà ben altri vincitori e altri sconfitti.

  • Thumbnail for the post titled: Antifascismo, vero e falso

    Antifascismo, vero e falso

    Nel 1944 George Orwell chiese: «Perché non possiamo dare una definizione chiara e generalmente accettata di fascismo?». Indicando il crescente uso improprio della parola Fascismo da parte sia di destra che di sinistra, ha offerto il seguente consiglio: «Per ora tutto ciò che si può fare è usare la parola con un certo grado di discrezione e non, come si fa di solito, relegarlo al livello di una maledizione».

  • Thumbnail for the post titled: La guerra semantica [2]

    La guerra semantica [2]

    Pronunciare parole può essere paragonato ad accendere un fuoco. Quando vengono dette, le cose e i concetti – che esistono a prescindere – appaiono nella mente, sono accanto a noi, possono essere designate e nominate. Ogni distinta parola denota per la stessa cosa una diversa caratteristica o una sua sfumatura. La guerra semantica, modificando quella percezione, diventa il pompiere del lessico.
    La ricchezza del linguaggio segue la ricchezza dell’essere.

  • Thumbnail for the post titled: Il salto dal divano

    Il salto dal divano

    Contro l’artiglieria della repressione delle idee, della censura, non abbiamo che cerbottane. Se fossimo un unico corpo, ci avrebbero già spazzati via. Essere sparpagliati è la nostra sopravvivenza. Con la pazienza e l’ascolto potremmo moltiplicare la nostra potenza. Noi sappiamo a cosa e come mirano. Loro non potranno eliminarci tutti.
    “Se volete impegnarvi in battaglia, fingete di essere disordinati”
    Sun Tzu.

  • Thumbnail for the post titled: “Sappiamo come combattere!” Conversazione con il leggendario comandante del battaglione Vostok

    “Sappiamo come combattere!” Conversazione con il leggendario comandante del battaglione Vostok

    Ho partecipato a tutti gli episodi nella veste in cui avrei dovuto partecipare. Ho sviluppato alcune operazioni, ho preso decisioni, ho dato ordini e ho visto in azione gli esecutori delle mie decisioni. La pagina più brillante, probabilmente, è stata quando abbiamo trascorso 22 giorni a prendere un’area composta da diversi grattacieli residenziali, che non tutti i residenti avevano lasciato.

  • Thumbnail for the post titled: Identikit del No-Vax o del come costruire un capro espiatorio

    Identikit del No-Vax o del come costruire un capro espiatorio

    Tra le operazioni più sconcertanti avvenute in questi ultimi mesi si distingue per infamia la costruzione mediatica della categoria “No Vax”, che è stata estesa fino ad abbracciare tutti coloro i quali sono restii a sottoporre sé o i propri figli alle attuali inoculazioni anti-Covid.

  • Thumbnail for the post titled: Contro il purismo

    Contro il purismo

    Una delle principali malattie della politica rivoluzionaria di oggi, ma anche di ieri, è il “purismo”. Il purismo è quell’atteggiamento che giudica come negativa ogni posizione che non rispetta la purezza della battaglia politica in atto.