Tag: Operazione Militare Speciale

  • Thumbnail for the post titled: Il processo di pace in Ucraina e l’equilibrio del potere globale

    Il processo di pace in Ucraina e l’equilibrio del potere globale

    È naturale che l’operazione militare speciale di smilitarizzazione e denazificazione della Russia in Ucraina abbia portato a una divisione in oppositori, sostenitori e neutrali. Si tratta di una situazione difficile in qualsiasi conflitto militare. Conosciamo dal profondo della Storia casi simili di scontri iniziati con piccoli episodi di lotta per il potere e trasformatisi in guerre prolungate che si sono concluse con la sconfitta di una delle parti

  • Thumbnail for the post titled: Paul Craig Roberts sull’Operazione Militare Speciale e la Guerra delle Sanzioni

    Paul Craig Roberts sull’Operazione Militare Speciale e la Guerra delle Sanzioni

    L’America non si limita alla Casa Bianca, al Dipartimento di Stato e al Pentagono. Le opinioni dell’America non ufficiale sull’Operazione Militare Speciale e sulla guerra delle sanzioni possono essere molto diverse da quelle ufficiali. A volte di 180 gradi.

  • Thumbnail for the post titled: Lo scambio potrebbe dare origine a una nuova ideologia della vittoria

    Lo scambio potrebbe dare origine a una nuova ideologia della vittoria

    Sono passati trentuno anni dai famosi eventi del 18-21 agosto, quando i membri del GKChP [N.d.T.: acronimo di Comitato statale per lo stato di emergenza in Unione Sovietica (in russo: Государственный комитет по чрезвычайному положению в СССР, ГКЧП СССР?, traslitterato: Gosudarstvennyj komitet po črezvyčajnomu položeniju v SSSR, GKČP SSSR), conosciuto anche come Banda degli Otto, è stato un organo autoproclamato in Unione Sovietica attiva dal 18 al 21 agosto 1991 e responsabile del Putsch di agosto.

  • Thumbnail for the post titled: Federazione imperiale aperta

    Federazione imperiale aperta

    A mio parere, i timori (per alcuni, speranze) che la Russia a un certo punto ridurrà l’Operazione Militare Speciale dovrebbero essere finalmente scartati. Non accadrà perché non può accadere. In un certo senso, niente di soggettivo.

  • Thumbnail for the post titled: 120 giorni difficili e impegnativi

    120 giorni difficili e impegnativi

    Con la conferenza presso Dex comunità politico-culturale di Verona, ho chiuso un ciclo di interventi relativi alla crisi Ucraina-Russia-Occidente che mi ha visto fortemente impegnato per quattro mesi, giorno su giorno e spesso notte su notte.

  • Thumbnail for the post titled: Multipolarità e globalizzazione

    Multipolarità e globalizzazione

    Gli eventi innescati dall’operazione militare speciale hanno iniziato a influenzare la globalizzazione:
    1. Innanzitutto, la diaspora curda in Svezia ha sempre sostenuto e finanziato tutti i movimenti separatisti curdi, quindi non deve sorprendere la posizione assunta dalla Turchia contro l’ingresso di Svezia e Finlandia nella NATO. È interessante notare che la realtà del Medio Oriente influisce direttamente sull’equilibrio di potere nel Nord Europa.

  • Thumbnail for the post titled: Gli Stati Uniti e la guerra in Ucraina con l’Unione Europea…contro l’Unione Europea

    Gli Stati Uniti e la guerra in Ucraina con l’Unione Europea…contro l’Unione Europea

    Non è un segreto che l’Operazione Militare Speciale (SMO) attualmente in corso in Ucraina è in realtà un confronto non tanto delle truppe russe contro le truppe ucraine, quanto piuttosto un confronto dei grandi progetti del mondo russo, da un lato, e dall’altra l’Unione euro-americana. Classica guerra per procura, quando qualcuno cerca di proteggere i propri interessi globali per procura in un territorio straniero a spese di qualcun altro, indebolendo così il nemico.