Tag: politologia

  • Thumbnail for the post titled: Il NWO nel contesto delle teorie delle relazioni internazionali

    Il NWO nel contesto delle teorie delle relazioni internazionali

    Abbiamo bisogno di capire cosa sta succedendo a noi e intorno a noi. Per fare questo non basta il buon senso, ci devono essere delle metodologie. Consideriamo, dunque, la SMO (Special Military Operation – Operazione Militare Speciale) nel contesto di una disciplina come le Relazioni Internazionali (RI).

  • Thumbnail for the post titled: Il paradigma della Fine [2/7]

    Il paradigma della Fine [2/7]

    La dottrina di Marx è stata così popolare nel ventesimo secolo, che è assolutamente difficile parlarne, specialmente in Russia, dove il marxismo è stato per lunghi decenni proclamato l’ideologia ufficiale. Questo tema è visto allo stesso modo morboso e insaziabile di allusioni e connotazioni anche dagli intellettuali occidentali, per i quali la disputa e i dibattiti su Marx erano il tema centrale dei discorsi filosofici e culturologici. Nessun altro ha influenzato così tanto la storia moderna come Marx, è difficile nominare un pensatore paragonabile a lui per fama, popolarità, circolazione di libri.

  • Thumbnail for the post titled: Nazionalismo: finzione criminale e impasse ideologica

    Nazionalismo: finzione criminale e impasse ideologica

    Forse pochi hanno notato che la Quarta Teoria Politica presta la più seria attenzione alla critica del nazionalismo. Più sorprendente è la critica al liberalismo e il rifiuto del dogma marxista, ma ugualmente necessario e fondamentale è il rifiuto radicale non solo del nazionalismo, ma anche della nazione.
    Un posto speciale nella Quarta Teoria Politica è occupato da una critica frontale e intransigente al razzismo, che può essere considerato come una delle versioni del nazionalismo, o, più in generale, come un paradigma generale dell’atteggiamento della civiltà occidentale nei confronti di tutti gli altri popoli e culture.
    In un momento in cui la Russia sta conducendo un’operazione militare in Ucraina, il cui scopo è la denazificazione, dovremmo soffermarci su questo in modo più dettagliato.

  • Thumbnail for the post titled: La NATO sta avendo problemi?

    La NATO sta avendo problemi?

    Una volta, il presidente russo Vladimir Putin, in una conversazione con Bill Clinton durante la sua visita a Mosca nel 2000, ha espresso l’interesse della Federazione Russa ad entrare nella NATO. Nonostante il fatto che il bombardamento della Jugoslavia disturbasse molto gli spiriti in Russia, in quel paese l’Alleanza Nord Atlantica era ancora vista come un potenziale partner per assicurare la pace, la stabilità e la sicurezza in Europa e nella più ampia regione eurasiatica e mediorientale.