Tag: Poplavsky

  • Thumbnail for the post titled: Boris Poplavsky, l’“Orfeo di Montparnasse”

    Boris Poplavsky, l’“Orfeo di Montparnasse”

    Nel diciannovesimo secolo, la letteratura dei trionfi fu sostituita dalla letteratura delle catastrofi, i cui araldi erano i “poeti maledetti”. Boris Poplavsky è spesso incluso nella loro galassia, tracciando parallelismi tra lui e Arthur Rimbaud. Molti sono, infatti, i punti di contatto tra i percorsi creativi di entrambi gli autori: dalle terribili sperimentazioni su se stessi alle sperimentazioni con la forma in ambito letterario.