Tag: povertà

  • Thumbnail for the post titled: Le quattro P dell’inflazione: Politica, Politiche, Priorità e Povertà

    Le quattro P dell’inflazione: Politica, Politiche, Priorità e Povertà

    Vi racconto una storia: l’anno è il 1933. L’economia tedesca è in crisi. La guerra ha lasciato il Paese malconcio e ammaccato. Il Trattato di Versailles ha costretto Berlino a pagare le riparazioni di guerra. Quanto? 132 miliardi di marchi d’oro. Che corrispondono a circa 31,4 miliardi di dollari USA. La Germania ha un debito enorme. I tedeschi sono demoralizzati. Ci sono disordini sociali.

  • Thumbnail for the post titled: Cuba assume la presidenza del Gruppo dei 77: il discorso di Díaz-Canel

    Cuba assume la presidenza del Gruppo dei 77: il discorso di Díaz-Canel

    Cuba ha assunto la presidenza del G77 + Cina, il gruppo che riunisce 134 Paesi in via di sviluppo. Il presidente Díaz-Canel ha invitato i Paesi membri a mantenere l’unità, e ha promesso di agire nell’interesse del Sud del mondo e contro l’ordine ingiusto e diseguale che pervade il pianeta.

  • Thumbnail for the post titled: Recensione – “Più vicini al Paradiso” di Erik Nilsson (nuova edizione)

    Recensione – “Più vicini al Paradiso” di Erik Nilsson (nuova edizione)

    In un’edizione aggiornata e ampliata, “Più vicini al Paradiso” (Anteo Edizioni, 2022) ripercorre i viaggi di Erik Nilsson attraverso le regioni più remote della Cina, evidenziando i successi del Paese nell’alleviamento della povertà.

  • Thumbnail for the post titled: Kiev denigra i suoi stessi profughi nel tentativo disperato di ottenere più aiuti militari dall’UE

    Kiev denigra i suoi stessi profughi nel tentativo disperato di ottenere più aiuti militari dall’UE

    L’ultima campagna denigratoria sui rifugiati ucraini proviene dal luogo meno probabile, ovvero da Kiev stessa. Dopo aver elogiato l’Europa per aver ospitato milioni di suoi cittadini negli ultimi otto mesi, il regime fascista sta ora cercando di spaventarli proprio su queste persone. La scorsa settimana Zelensky ha avvertito le sue controparti dell’UE di prepararsi alla cosiddetta “ondata di reinsediamento”, seguita poi dal Primo Ministro Shmygal che ha abbellito le parole del suo capo aggiungendo che questa ondata imminente è in realtà più simile a un “nuovo tsunami migratorio”.

  • Thumbnail for the post titled: Il concetto di soggetto povero

    Il concetto di soggetto povero

    Una caratteristica della filosofia russa, secondo alcuni storici della filosofia russa, è l’ontologismo del pensiero. La posizione dell’ontologismo in filosofia, a differenza di quella opposta dello gnoseologismo, implica la considerazione primaria non del processo di pensiero, ma dell’oggetto della comprensione.

  • Thumbnail for the post titled: Cina: Xi si prepara al conto alla rovescia finale

    Cina: Xi si prepara al conto alla rovescia finale

    Ciò che spinge la Cina e la Russia è che prima o poi saranno loro a governare l’Heartland.
    Il discorso del Presidente Xi Jinping, durato 1h45min, all’apertura del 20° Congresso del Partito Comunista Cinese (CPC) presso la Grande Sala del Popolo di Pechino, è stato un coinvolgente esercizio di informazione del passato recente sul futuro prossimo. Tutta l’Asia e tutto il Sud globale dovrebbero esaminarlo attentamente.

  • Thumbnail for the post titled: Come gli interessi dei ricchi dominano Washington

    Come gli interessi dei ricchi dominano Washington

    La scomparsa dell’URSS nel 1991 ha fatto sì che milioni di russi vivessero al di fuori della Federazione. All’inizio degli anni Novanta, un gran numero di russi si è trovato a risiedere nella nuova Ucraina indipendente, dove molti di loro hanno vissuto senza adeguati diritti.

  • Thumbnail for the post titled: Il rating degli Stati Uniti scende

    Il rating degli Stati Uniti scende

    Gli Stati Uniti possono considerarsi il “leader del mondo libero”, ma l’Indice di sviluppo, pubblicato nel luglio 2022, colloca il Paese molto più in basso nella lista.
    Nella sua classifica globale, l’Ufficio delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Sostenibile ha relegato gli Stati Uniti al 41° posto nel mondo, rispetto al precedente 32° posto. Secondo questa metodologia – un ampio modello di 17 categorie o “obiettivi”, molti dei quali si concentrano sull’ambiente e sull’equità – gli Stati Uniti si collocano tra Cuba e la Bulgaria. Entrambi i Paesi sono considerati in via di sviluppo.

  • Thumbnail for the post titled: Gli Stati Uniti stanno ripulendo le tasche degli europei con la scusa della guerra

    Gli Stati Uniti stanno ripulendo le tasche degli europei con la scusa della guerra

    L’Occidente collettivo parla della possibile introduzione di un tetto ai prezzi del petrolio dalla Russia. Tuttavia, Mosca non venderà oro nero ai paesi che faranno un passo del genere, ha affermato il vice primo ministro Alexander Novak. Quali conseguenze si nascondono dietro il desiderio degli Stati Uniti e dei loro alleati di isolare la Russia, ha affermato l’esperto di economia Dmitry Adamidov.

  • Thumbnail for the post titled: Previsioni che tanto poi si avverano

    Previsioni che tanto poi si avverano

    Chi mi legge abitualmente da un po’ ricorderà bene che già a febbraio (e poi nei mesi successivi), mentre il mainstream globalista si faceva megafono acritico delle élite atlantiste che, non solo paventavano una veloce sconfitta militare russa ma pronosticavano anche un suo imminente default, io sostenevo che questo autunno avremmo cominciato a pagare pesantemente questa pia e stupida illusione e che a trovarsi nel guano sarebbe stato l’Occidente, in particolare l’Italia e la Germania.