Tag: rete

  • Thumbnail for the post titled: I rifugiati Ucraini in Europa cadono preda delle reti criminali

    I rifugiati Ucraini in Europa cadono preda delle reti criminali

    Nell’ultimo decennio, il problema dei rifugiati è diventato il flagello dei paesi europei. Mentre 2,4 milioni di domande di asilo sono state presentate principalmente da rifugiati dalla Siria e dall’Iraq al culmine della crisi migratoria nel 2015-2016, gli ucraini ora dominano la popolazione di rifugiati che arrivano in Europa, secondo l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati.

  • Thumbnail for the post titled: Informazione, libertà e narrazioni geopolitiche

    Informazione, libertà e narrazioni geopolitiche

    Non c’è niente da fare: la cantilena del mainstream è: “Da noi in Occidente c’è libertà di stampa e informazione, in Russia c’è solo propaganda”. Non c’è niente da fare: i sedicenti analisti Occidentali tutti i giorni ci spiegano cosa ha in testa Putin, che l’Ucraina ha battuto i russi, che l’Occidente deve sostenere con armamenti l’Ucraina e possibilmente interrompere la fornitura di gas. Non c’è niente da fare: i soldati russi sono orchi ignobili che mangiano bambini, stuprano, torturano, usano armi chimiche, sparano alla schiena ai civili che escono dai rifugi per andare ad acquistare il latte per i neonati ospitati negli ospedali deliberatamente bombardati dai russi mentre gli ucraini, sulla riva del lago procedono alla moltiplicazione dei pani e dei pesci, ridonano la vista ai ciechi, guariscono dalla lebbra i diseredati di Gerusalemme, resuscitano Lazzaro e i suoi cugini.