Idee&Azione

Tag: spazio

  • Thumbnail for the post titled: Tradizione e Scienza dell’Io

    Tradizione e Scienza dell’Io

    Per comprendere che cosa sia la Tradizione, il suo significato profondo, dobbiamo imparare, come ci suggerisce la Tavola di Smeraldo a separare il sottile dallo spesso e cioè l’essenza, ciò che è eterno, dalla forma attraverso cui questa si manifesta in un determinato tempo e in un determinato luogo.

  • Thumbnail for the post titled: Cina e Stati Uniti competono nello spazio

    Cina e Stati Uniti competono nello spazio

    Il numero di utenti di Internet a novembre 2022 è solo il 63% della popolazione mondiale. Ciò significa che circa tre miliardi di persone non hanno attualmente accesso al web. Le aziende di tutto il mondo stanno investendo nello sviluppo della banda larga spaziale. Alcuni Paesi stanno lanciando iniziative nazionali per costruire costellazioni di satelliti in orbita bassa (LEO) e conquistare una quota significativa del mercato in crescita, utilizzando ampie risorse pubbliche o private.

  • Thumbnail for the post titled: Il Cromlech, tempio e spazio interiore del Soggetto Radicale

    Il Cromlech, tempio e spazio interiore del Soggetto Radicale

    San Bernardo di Chiaravalle (1090-1153), abate cistercense, ispiratore e guida spirituale dei Cavalieri del Tempio, così rivela la sua struttura interiore di Soggetto radicale ante litteram: “Troverai più nei boschi che nei libri. Gli alberi e le rocce ti insegneranno cose che nessun maestro ti dirà”. (Epistola 106 n. 2). Infatti, i santi di tutte le fedi e di tutte le confessioni religiose, in ogni secolo e nella loro esperienza esistenziale, essendo insidiati e dovendo combattere in modo diretto e a volte faccia a faccia col signore del male – prendiamo ad esempio Padre Pio da Pietrelcina e Serafino di Sarov ma anche santi mussulmani, hindu e buddhisti –, sono stati di per sé prefigurazioni oggettive del Soggetto radicale.

  • Thumbnail for the post titled: Elon Musk e internet in Ucraina

    Elon Musk e internet in Ucraina

    Senza comunicazioni moderne con protezione affidabile, velocità e facilità di manutenzione, la conduzione delle ostilità sarà estremamente difficile. In Ucraina, è noto che le forze armate del Paese utilizzano i servizi di comunicazione forniti dalla SpaceX di Ilon Musk. Il 14 ottobre, la CNN ha riferito che SpaceX ha scritto al Pentagono a settembre chiedendo il futuro pagamento dei terminali di comunicazione satellitare e dell’accesso a Internet che l’azienda ha finora donato al governo e ai militari dell’Ucraina in guerra.

  • Thumbnail for the post titled: Guerra escatologica: la Russia e l’Occidente [6]

    Guerra escatologica: la Russia e l’Occidente [6]

    Il Califfato e gli imperi musulmani sono scomparsi, ma in Medio Oriente rimangono Stati e organizzazioni musulmane che resistono all’Impero anticristico. La resistenza islamica è regionale e minoritaria all’interno del mondo musulmano, ma si sta rafforzando con l’aumento dell’antagonismo tra Stati Uniti-Israele e Russia, sia in Europa orientale che in Medio Oriente.

  • Thumbnail for the post titled: Guerra escatologica: la Russia e l’Occidente [5]

    Guerra escatologica: la Russia e l’Occidente [5]

    di Youssef Hindi Il Katechon nel Corano A proposito di sionismo, il Corano afferma che sono Gog e Magog che, alla fine dei tempi, riporteranno i figli di Israele a…

  • Thumbnail for the post titled: Guerra escatologica: la Russia e l’Occidente [3]

    Guerra escatologica: la Russia e l’Occidente [3]

    Il Katechon è quindi un’entità, un essere e/o una forza che trattiene la venuta dell’Anticristo.
    Secondo Eusebio di Cesarea (265-339), vescovo e storico dei primi secoli del cristianesimo, il Katechon è l’Impero Romano. Roma sarebbe quindi la potenza terrena che trattiene l’Anticristo [26].
    La vicinanza di Eusebio di Cesarea all’imperatore romano Costantino I è senza dubbio un fattore di interpretazione, ma non lo esclude. Vedremo più avanti che i Padri della Chiesa sono giunti alla sua stessa conclusione.

  • Thumbnail for the post titled: Guerra escatologica: la Russia e l’Occidente [2]

    Guerra escatologica: la Russia e l’Occidente [2]

    Vladimir Putin e i vertici visibili dello Stato russo sono razionali, freddi e pragmatici; un pragmatismo che si manifesta tanto nei loro discorsi quanto nella realistica politica estera della Russia. Non c’è traccia di fanatismo religioso o ideologico nel loro comportamento o nella loro visione delle relazioni internazionali.

  • Thumbnail for the post titled: Guerra escatologica: la Russia e l’Occidente [1]

    Guerra escatologica: la Russia e l’Occidente [1]

    L’escatologia è una delle dimensioni fondamentali della geopolitica mondiale contemporanea. Un geopolitologo non può più escludere l’aspetto escatologico delle relazioni internazionali dalle sue analisi, dal momento che i leader delle due maggiori potenze nucleari del mondo pongono al centro del loro discorso l’“Apocalisse”, il “martirio” che conduce al “paradiso”, “Satana” e l’“Anticristo”.

  • Thumbnail for the post titled: Occidente e Russia: guerre mediatiche e difesa del proprio spazio informativo

    Occidente e Russia: guerre mediatiche e difesa del proprio spazio informativo

    La portavoce del Ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, ha dichiarato martedì ai giornalisti: “Non abbiamo intenzione di impegnarci in guerre mediatiche. Ma stiamo sicuramente proteggendo il nostro spazio informativo e sviluppando quello che è considerato il giornalismo tradizionale, i mezzi di informazione convenzionali e i moderni mezzi di comunicazione di massa”. Si tratta di un chiarimento cruciale che evidenzia la principale differenza motivazionale tra il miliardo d’oro dell’Occidente guidato dagli Stati Uniti e la Russia nella sfera dell’informazione globale.