Tag: occulto

  • Thumbnail for the post titled: Il Bildenberg fa la Cina

    Il Bildenberg fa la Cina

    Quando Davos e i messaggeri del Bilderberg guardano la Grande Scacchiera, si rendono conto che l’era del pranzo gratis perpetuo è finita.
    In modo discreto, sotto i riflettori come un virus incombente, la 68a riunione del Bilderberg è attualmente in corso a Washington, D.C. Non c’è niente da vedere. Niente teorie cospiratorie su una “cabala segreta”, per favore. Si tratta solo di un docile “gruppo eterogeneo di leader politici ed esperti” che si concede una chiacchierata, una risata e uno spumante.

  • Thumbnail for the post titled: Coraline e la porta magica, il lato oscuro del Femminile e la filosofia dell’apollineo e dionisiaco [14]

    Coraline e la porta magica, il lato oscuro del Femminile e la filosofia dell’apollineo e dionisiaco [14]

    L’aspetto predatorio è quello che caratterizza le streghe e gli esseri malvagi nelle fiabe, nelle favole e nel fantasy. Negli esseri viventi tale aspetto è legato alla sopravvivenza. Possiamo affermare che la predazione ha origine antichissima e si può rintracciare già nelle primissime forme di vita unicellulari. Infatti, le cellule eucariote contengono i mitocondri.

  • Thumbnail for the post titled: Coraline e la porta magica, il lato oscuro del Femminile e la filosofia dell’apollineo e dionisiaco [11]

    Coraline e la porta magica, il lato oscuro del Femminile e la filosofia dell’apollineo e dionisiaco [11]

    “Fuggi signorina! scappa da questa strega finché hai il sangue nelle vene e il fiato nei polmoni!”,
    dissero i tre fantasmini a Coraline, e improvvisamente l’altro Whyborn con tutta la sua forza strappa via Coraline dall’interno di quello specchio magico. Coraline però è convinta che sia l’altra madre che vuole farle del male, così cerca in tutti i modi di svincolarsi dalla morsa, ma quando vede l’altro Whyborn si rassicura: infatti si accorge che l’altro madre gli ha cuciti addosso un sorriso finto con l’ago per cucire.

  • Thumbnail for the post titled: Coraline e la porta magica, il lato oscuro del Femminile e la filosofia dell’apollineo e dionisiaco [4]

    Coraline e la porta magica, il lato oscuro del Femminile e la filosofia dell’apollineo e dionisiaco [4]

    Dopo il primo viaggio nell’ altro mondo, Coraline va a trovare il vicino Mr. Bobinskij, il quale le riferisce che i suoi topolini hanno un messaggio per lei: il messaggio è quello di non attraversare la porticina della sua cameretta. Ma Coraline non comprende il messaggio di allarme perché si era totalmente dimenticata del primo viaggio nell’ Altro Mondo, e risponde a Mr. Bobinskij che la porta era stata murata con dei mattoni.