Bioetica

  • Thumbnail for the post titled: Intelligenza artificiale e stupidità naturale

    Intelligenza artificiale e stupidità naturale

    Il capitalismo nella sua fase terminale ha scatenato un attacco alla dimensione umana, dopo avere annullato quella divina, per la prima volta nella Storia una civiltà delle macchine sta prendendo il
    posto di quella degli esseri umani. Dopo millenni di scoperte geografiche, di capolavori artistici, di
    invenzioni politiche, creazioni dell’intelletto come riflesso dello Spirito, la fine della Storia sembra manifestarsi nella riduzione dell’intelligenza ad un suo prodotto: la macchina.

  • Thumbnail for the post titled: La modificazione metereologica come arma definitiva in un documento militare del 1993

    La modificazione metereologica come arma definitiva in un documento militare del 1993

    La modificazione meteorologica militare non è una fantasia, è un fatto… L’intera questione della modificazione ambientale deliberata merita un’attenzione internazionale maggiore di quella che ha ricevuto nel recente passato. Gli attuali trattati sono inadeguati, mal definiti e con numerose lacune. La modificazione meteorologica a scopi militari dovrebbe essere vietata in tutte le sue forme e dovrebbero essere posti limiti rigorosi all’uso militare delle tecniche di soppressione.

  • Thumbnail for the post titled: CIEB: Parere (n. 20) “conspiracy facts” e punizione dei bio-crimini contro l’umanità

    CIEB: Parere (n. 20) “conspiracy facts” e punizione dei bio-crimini contro l’umanità

    L’acquiescenza del pubblico verso le dichiarazioni rese dagli stakeholder in merito all’affaire Covid ha ormai assunto dimensioni e livelli tali da configurare i sintomi della sindrome di Stoccolma.

  • Thumbnail for the post titled: La dimensione umanitaria poco discussa della posizione dell’Ungheria verso il conflitto ucraino

    La dimensione umanitaria poco discussa della posizione dell’Ungheria verso il conflitto ucraino

    Sarebbe un tradimento degli interessi nazionali oggettivi dell’Ungheria armare l’Ucraina, poiché ciò metterebbe indirettamente in pericolo i suoi co-etnici a causa dell’aumento della probabilità di attacchi russi nella regione storica del loro Paese, amputata da Stalin, e li metterebbe direttamente in pericolo se Kiev decidesse di reprimere violentemente la minoranza ungherese con qualsiasi pretesto inventato.

  • Thumbnail for the post titled: Diritto positivo e Diritto naturale nel magistero di Papa Pio XII

    Diritto positivo e Diritto naturale nel magistero di Papa Pio XII

    Un grande pontefice dimenticato, visto dai più come espressione di un cattolicesimo intransigente, pre-conciliare. É questo il destino del venerabile Servo di Dio, Papa Pio XII, che guidò la Chiesa cattolica dal 1939 al 1958 durante gli anni drammatici della Seconda guerra mondiale e della ricostruzione.

  • Thumbnail for the post titled: CIEB: Parere n. 19 sulla capziosità del dibattito scientifico relativo alla sicurezza, all’efficacia e alla natura dei cosiddetti vaccini anti-Covid

    CIEB: Parere n. 19 sulla capziosità del dibattito scientifico relativo alla sicurezza, all’efficacia e alla natura dei cosiddetti vaccini anti-Covid

    Poiché è ormai evidente che l’emergenza sanitaria ha costituito il pretesto per introdurre strumenti digitali di controllo sociale fondati sull’obbligo vaccinale, dovrebbe essere altrettanto evidente che il tentativo di polarizzare l’attenzione di una parte della società civile sul dibattito medico-scientifico relativo alla sicurezza, all’efficacia e alla natura dei cosiddetti vaccini anti-Covid non è altro che un modo per celare la verità gettando polvere negli occhi del pubblico.

  • Thumbnail for the post titled: Trasformazione dei social Media

    Trasformazione dei social Media

    I social network nell’attuale fase di sviluppo non sono solo un modo di comunicazione istantanea tra le persone, ma anche moderni strumenti efficaci nelle mani della parte attiva della società e dello Stato, che vengono sempre più utilizzati per scopi politici. È noto che tali piattaforme sono principalmente caratterizzate da un basso livello di responsabilità e da un significativo potenziale di mobilitazione, che contribuisce all’autorganizzazione sociale dei cittadini.

  • Thumbnail for the post titled: Naturale o artificiale?

    Naturale o artificiale?

    Ci viene facile dividere le cose tra naturali e artificiali. La divisione è sicuramente utile, ci permette ad esempio di distinguere una piramide rovinata da una collinetta. Se guardiamo bene, la differenza sta nell’origine: se qualcosa è stata costruita dall’uomo o è comunque conseguenza dell’attività umana è artificiale, altrimenti è naturale. La piramide è stata costruita dagli operai del faraone, la collinetta da forze geologiche.

  • Thumbnail for the post titled: I fertilizzanti minerali come strumento di influenza politica

    I fertilizzanti minerali come strumento di influenza politica

    La Russia ha una forte influenza nell’industria mineraria per rispondere ai Paesi ostili.
    Dopo che la Russia ha affrontato alcune difficoltà legate alle sanzioni, la prima spedizione di fertilizzanti russi ha lasciato i Paesi Bassi per il Malawi alla fine di novembre 2022, secondo quanto dichiarato dalle dogane olandesi e delle Nazioni Unite.

  • Thumbnail for the post titled: La “Lolita” di Nabokov: la normalizzazione della pedofilia in Occidente e in Russia

    La “Lolita” di Nabokov: la normalizzazione della pedofilia in Occidente e in Russia

    Il 14 ottobre 2022, il corpo della dodicenne Lola Davier, campionessa francese junior di aerobica, è stato ritrovato in una cassa nel mezzo del 19° arrondissement di Parigi. Ora, a distanza di qualche settimana, è il momento di ricordare la piccola francese, già quasi dimenticata dai media del suo Paese: una ragazza bianca, violentata da una donna, poi torturata, pugnalata a morte dalla stessa clandestina di “origine africane” (come vengono chiamati in Francia), e infine chiusa in una cassa per sanguinare là fuori – un tabù incarnato per l’Occidente tollerante con i suoi complici della “quinta colonna” russa.