Tag: stato

  • Thumbnail for the post titled: Impero, nazionalismo e cristianesimo

    Impero, nazionalismo e cristianesimo

    Il documento esamina la storia dell’impero e lo sviluppo degli universali in parallelo. Prende spunto dal lavoro di Eric Fegelin, il quale sosteneva che gli universali si sviluppano nella storia attraverso “imperi universalizzanti”. Riteniamo credibile questa tesi di base, poiché sono gli imperi a farci sviluppare approcci cognitivi che comprendono sia i colonizzati che i colonizzatori in qualsiasi struttura sociale.

  • Thumbnail for the post titled: L’oggetto misterioso della via politica “democratica”: l’energia

    L’oggetto misterioso della via politica “democratica”: l’energia

    Vi sono dei fatti nella vita politica di ogni Nazione per i quali viene da chiedersi se corrisponda al vero ciò che si racconta alla gente sui mass-media, pilotati dal sistema politico-bancario. O se invece non si rappresenti artatamente un’abile pantomima, del tutto muta sugli aspetti più reconditi delle divisioni realmente esistenti tra gli uomini politici.

  • Thumbnail for the post titled: Secondo mondo, semiperiferia e Stato-Civiltà nella teoria del Mondo Multipolare [2]

    Secondo mondo, semiperiferia e Stato-Civiltà nella teoria del Mondo Multipolare [2]

    Passiamo ora a una teoria diversa: l'”analisi del sistema-mondo” costruita da Immanuel Wallerstein [1]. Wallerstein, esponente della scuola marxista delle Relazioni Internazionali (soprattutto nella sua interpretazione trotzkista), sulla base della dottrina “della lunga durata” (F. Braudel [2]) e dei teorici latinoamericani dell’economia strutturale (R. Prebisch [3], S. Furtado [4]), ha sviluppato un modello di zonizzazione del mondo in funzione del livello di sviluppo del capitalismo.

  • Thumbnail for the post titled: Crack Monte dei Paschi di Siena: conoscere la verità per capire l’Italia

    Crack Monte dei Paschi di Siena: conoscere la verità per capire l’Italia

    Vi dico, per esperienza diretta, che mai riuscirete ad avere la reale percezione della devastazione morale e civile in cui versa il nostro paese, finché, non avrete a che fare con la giustizia come parte lesa, e, vostro malgrado, sarete costretti a mettere piede in una Procura o un Tribunale italiano.

  • Thumbnail for the post titled: Manovra di bilancio in Russia, una necessità categorica

    Manovra di bilancio in Russia, una necessità categorica

    L’agitazione di Russia Unita per il bilancio federale 2023 elaborato dai liberali del Ministero delle Finanze è stata paradossale: dicono che è improbabile che le entrate in esso contenute vengano riscosse (cioè, il bilancio è consapevolmente e palesemente fittizio) e quindi (!!) dovrebbero assolutamente votarlo.

  • Thumbnail for the post titled: Che cos’è la Filosofia russa?

    Che cos’è la Filosofia russa?

    Quindi, poniamo una domanda: che cos’è la filosofia russa? La domanda non è semplice, cerchiamo di capirla.
    Inizialmente è necessario dire che la filosofia russa è strettamente legata all’Ortodossia. Questo legame è stato costantemente sottolineato dai filosofi russi. Facciamo riferimento almeno all’affermazione di V.V. Zenkovsky: “Il pensiero russo è sempre (e rimarrà sempre) legato al suo elemento religioso, al suo terreno religioso. Questa era ed è la radice principale dell’unicità del… pensiero filosofico russo” .

  • Thumbnail for the post titled: Vogli di unipolarità

    Vogli di unipolarità

    Nel 1945, dopo la Seconda guerra mondiale, il filosofo marxista A. Kozhev scrisse nella sua opera Saggio sulla dottrina della politica francese che il mondo stava entrando decisamente in una nuova fase della storia, che può essere paragonata alla fine del Medioevo e alla transizione alla modernità. Se la transizione alla modernità è stata segnata dall’allontanamento dei vecchi regni feudali da parte di Stati nazionali più grandi, il XX secolo è stato caratterizzato dalla disintegrazione degli Stati nazionali e dal successivo consolidamento in un’entità più grande di Stati imperiali moderni. Il nazionalismo è diventato obsoleto.

  • Thumbnail for the post titled: L’elogio di Putin al popolo indiano dimostra quanto la Russia lo apprezzi sinceramente

    L’elogio di Putin al popolo indiano dimostra quanto la Russia lo apprezzi sinceramente

    Chi segue da vicino le Relazioni Internazionali ha la tendenza a dimenticare che gli Stati sono composti e guidati dai loro popoli, considerandoli invece inesattamente indipendenti e quindi omettendo questo fattore sociale cruciale dalle loro analisi. Nel contesto indiano, questa Grande Potenza è cresciuta così rapidamente grazie alla sua leadership multipolare che incarna davvero i desideri di quei quasi 1,5 miliardi di persone che rappresenta.

  • Thumbnail for the post titled: La religione della giustizia

    La religione della giustizia

    Il recente Forum di Valdai è stato magnifico. Nella foresta autunnale vicino a Mosca, tra pini scuri e betulle dorate, pensatori di tutti i continenti si sono riuniti in un palazzo meraviglioso, che ricorda i palazzi bianchi e scarlatti di Bazhenov. Questa volta erano presenti molti meno scienziati politici e filosofi provenienti da Europa, America e Australia.

  • Thumbnail for the post titled: L’alba dello Stato di diritto marziale

    L’alba dello Stato di diritto marziale

    Spesso i meno accorti, tra cui spiccano i giornalisti mainstream, ritengono che la relativa sovrapponibilità tra chi ha criticato la gestione pandemica e chi critica la gestione bellica siano semplicemente indice di gente alla ricerca di un motivo purchessia per protestare. L’idea è che niente vi sia di comune, salvo la propensione a cercare occasioni per agitarsi da parte di alcuni. È ovviamente un miope fraintendimento; cerchiamo di capire perché.