Tag: verità

  • Thumbnail for the post titled: La strage silenziosa del sistema Covid: quando i familiari chiedono verità e giustizia

    La strage silenziosa del sistema Covid: quando i familiari chiedono verità e giustizia

    Quanto vale una vita umana? Non in termini di costi standard e neppure secondo reddito o patrimonio. Quanto vale? Gli ultimi due anni e mezzo ce lo hanno dimostrato. Ecco qui delle storie tanto incredibili quanto terrificanti che svelano cos’è diventata la sanità italiana e quanto conta la Persona al cospetto del sistema Covid, così efficiente da essere spietato: un maledetto ossimoro, visto che la nostra “Salute prima di tutto” è il mantra con cui si governa. E, stando solo alle parole, è come dovrebbe essere: prima la salute. Anzi, intanto diamo la precedenza a chi, in merito, ha molto da raccontare.

  • Thumbnail for the post titled: Il cielo qui sulla terra: riflessioni ai margini del primo libro di Darya Dugina in lingua italiana

    Il cielo qui sulla terra: riflessioni ai margini del primo libro di Darya Dugina in lingua italiana

    Darya muore, Darya vive!

    Darya è morta. È una martire della politica. Anche la politica ha nella Storia i suoi martiri. Darya è una martire della Causa Eurasiatista la quale afferma la necessità della Tradizione, che si esprime metapoliticamente nella formazione di Civiltà multipolari in equilibrio e in sintonia tra di loro, che resistono e combattono contro l’anticiviltà del nuovo ordine mondiale.

  • Thumbnail for the post titled: Come le guerre segrete dell’informazione britannica prendono di mira la Russia, minacciando civili e giornalisti

    Come le guerre segrete dell’informazione britannica prendono di mira la Russia, minacciando civili e giornalisti

    A fine luglio è circolata online un’intervista scioccante a un combattente del Battaglione Azov catturato.
    Nella clip, il prigioniero di guerra ha affermato che Oleksiy Arestovych, un tempo consigliere chiave del presidente ucraino Volodymyr Zelensky, prima della guerra aveva ordinato al suo reggimento neonazista (tra le altre unità militari) di eseguire e filmare “brutali omicidi” di soldati russi catturati, al servizio di una “campagna informativa”.

  • Thumbnail for the post titled: Omaggio bordelese a Darya Dugina: “Nella sua vita, Darya ha scelto la luce. L’ha ugualmente scelta nell’eternità.”

    Omaggio bordelese a Darya Dugina: “Nella sua vita, Darya ha scelto la luce. L’ha ugualmente scelta nell’eternità.”

    In seguito all’assassinio di Darya Dugina, avvenuto lo scorso 20 agosto, una quindicina di amici e compagni che l’avevano conosciuta bene durante i suoi studi a Bordeaux, si sono riuniti sabato 27 agosto per dedicare questa giornata alla sua memoria e per essere vicini alla sua famiglia nel pensiero e, per alcuni, nella preghiera.

  • Thumbnail for the post titled: Medicina dell’Uomo (e non dei Big Pharma)

    Medicina dell’Uomo (e non dei Big Pharma)

    In questi ultimi anni abbiamo assistito purtroppo a una perdita drammatica di fiducia dei cittadini nei confronti della Medicina.
    Per molti motivi la medicina si è sempre più distanziata dalla persona, cercando di incarnarsi in una fredda scienza fatta di numeri e protocolli.
    È fondamentale un ritorno della Medicina alla sua vera identità di arte e non certo di scienza.

  • Thumbnail for the post titled: Contrordine, confratelli!

    Contrordine, confratelli!

    Questo pezzo apparirà noioso, un concentrato di amarezze senili di uno sconfitto, estraneo ed ostile ai tempi che gli sono toccati in sorte. Chi non ha sensibilità religiosa – o afflato spirituale – riderà di gusto di fronte allo sgomento e alla tristezza di chi scrive. Basterà interrompere la lettura: è così facile, online.

  • Thumbnail for the post titled: La struttura

    La struttura

    Se legittimamente possiamo non essere consapevoli di tutto, altrettanto colpevolmente non possiamo esimerci dall’operare per emanciparci dai vincoli che la struttura ci impone.

  • Thumbnail for the post titled: La verità e un incontro

    La verità e un incontro

    Ciò che è intimo deve restare celato sinché non si comprende che abbia raggiunto un carattere universale. Come un vino pregiato tirato fuori dal buio della cantina per un’occasione propizia. Così è anche per questo “piccolissimo” fatto che qui si andrà a narrare, e per le riflessioni che vi seguiranno, le quali mi auguro possano aprire delle porte fino a questo momento rimaste chiuse.

  • Thumbnail for the post titled: Imran Khan riscrive la storia politica del Pakistan

    Imran Khan riscrive la storia politica del Pakistan

    È sempre una proposta sgradevole, che sia in India o in Pakistan, quando il potere politico viene usurpato da operatori di mezza tacca che organizzano defezioni da un partito al potere e un governo consolidato viene rovesciato nonostante il suo mandato di governare.
    In India, almeno finora, questi espedienti che portano a un cambio di regime a livello federale o statale non sono stati manipolati da potenze straniere, tranne forse nel caso della destituzione del primo governo comunista nello Stato meridionale del Kerala, nel lontano 1959.

  • Thumbnail for the post titled: Lettera di uno studente agli italiani

    Lettera di uno studente agli italiani

    Non scrivo questa lettera come rappresentante di qualcuno, di qualche fazione, di qualche gruppo in eterno conflitto con qualcun altro. Scrivo come essere umano, uguale a tutti voi, uno studente di 24 anni che ha dedicato la vita a studiare la società, la psicologia umana e le sue implicazioni, nel tentativo utopico di contribuire, con tutti i suoi limiti, a rendere il mondo un posto migliore per tutti, in cui le persone possano vivere in armonia, realizzate, felici e unite tra loro.