Tag: yuan

  • Thumbnail for the post titled: Il fuggitivo che ha cercato di scatenare una guerra tra Stati Uniti e Cina

    Il fuggitivo che ha cercato di scatenare una guerra tra Stati Uniti e Cina

    di Pepe Escobar

    Guo Wengui, noto anche come Guo Haoyun e con i nomi inglesi Miles Kwok e Miles Guo, è un miliardario cinese in esilio, politicamente legato e autoproclamatosi tale, che ha cercato di scatenare una guerra tra Stati Uniti e Cina.
    Il 15 febbraio, il miliardario ha presentato istanza di protezione per bancarotta personale ai sensi del Capitolo 11 presso il tribunale fallimentare degli Stati Uniti a Bridgeport, Connecticut, elencando attività di soli 3.850 dollari e passività tra i 100 e i 500 milioni di dollari. La dichiarazione di Guo è arrivata dopo che un money manager di Hong Kong, il Pacific Alliance Group, gli ha fatto causa per debiti non pagati.

  • Thumbnail for the post titled: La propaganda occidentale è la ragione per cui la guerra lampo delle sanzioni antirusse è fallita

    La propaganda occidentale è la ragione per cui la guerra lampo delle sanzioni antirusse è fallita

    La propaganda è stata riciclata come “verità” in modo così convincente che i politici occidentali hanno iniziato a operare sulla base delle sue false premesse.
    Il discorso programmatico del Presidente Putin al Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo (SPIEF) di quest’anno è stato ricco di intuizioni di impressionante profondità che non possono essere adeguatamente riassunte in un solo articolo.

  • Thumbnail for the post titled: Il vento della seta della Cina spinge la Russia fuori dall’Asia Centrale

    Il vento della seta della Cina spinge la Russia fuori dall’Asia Centrale

    Utilizzando una strategia di soft power, attraverso la costruzione di corridoi di trasporto e il rafforzamento dei legami commerciali, economici e militari, la Cina sta spingendo la Russia fuori dall’Asia centrale.
    L’altro giorno, il Consiglio dei Ministri del Kirghizistan ha annunciato l’inizio della realizzazione del “progetto più ambizioso della storia del Paese”: la costruzione della ferrovia Cina-Kirghizistan-Uzbekistan. Il progetto, nato alla fine degli anni ’90, è stato promosso dalla Cina.

  • Thumbnail for the post titled: Gal Luft: gli Stati Uniti, la Guerra nucleare finanziaria contro la Russia e il nuovo ordine finanziario globale

    Gal Luft: gli Stati Uniti, la Guerra nucleare finanziaria contro la Russia e il nuovo ordine finanziario globale

    Gal Luft, consulente senior del Consiglio per la sicurezza energetica degli Stati Uniti, ha rilasciato un’intervista alla testata cinese Guancha, traducibile come (“L’Osservatore”). Nell’intervista, Luft affronta tematiche di grande attualità come le sanzioni contro la Russia, la fine del dominio del dollaro come valuta di riferimento e la nascita di un nuovo ordine finanziario, sottolineando anche i reali interessi degli Stati Uniti in Europa. Di seguito la traduzione dell’intervista.

  • Thumbnail for the post titled: Sovranità e sanzioni

    Sovranità e sanzioni

    L’intimidazione permanente della Russia con nuove sanzioni “infernali” ha cessato da tempo di eccitare l’opinione pubblica russa. Ricordo come nel 2014 io, insieme ad altre prime persone soggette alle sanzioni statunitensi, fui intervistato e tutti noi assicurammo ai giornalisti che eravamo orgogliosi di tale riconoscimento dei nostri servizi alla Russia. Da allora, il numero di persone fisiche e giuridiche sanzionate dagli Stati Uniti e dai loro satelliti è aumentato molte volte e non ha avuto alcun impatto evidente sul nostro Paese.

  • Thumbnail for the post titled: Può l’Occidente usare la guerra per fermare il suo declino e il passaggio a un nuovo ordine monetario globale?

    Può l’Occidente usare la guerra per fermare il suo declino e il passaggio a un nuovo ordine monetario globale?

    A volte i cambiamenti rivoluzionari si insinuano in noi in modo furtivo, arriviamo ad apprezzare la grande biforcazione solo quando ce ne accorgiamo, nello specchietto retrovisore. Questo è particolarmente vero quando coloro che hanno premuto il grilletto per primi non apprezzano pienamente – loro stessi – ciò che hanno fatto.
    Che cosa è stato fatto? In un momento di pregiudizio viscerale, alcuni collaboratori del Team Biden hanno deciso di far leva sul loro piano per far crollare il valore del rublo. Così hanno trovato lo stratagemma di sequestrare le riserve di dollari, euro e titoli del Tesoro della Banca Centrale della Russia.

  • Thumbnail for the post titled: Cina e Russia, una minaccia per la supremazia finanziaria americana

    Cina e Russia, una minaccia per la supremazia finanziaria americana

    Il sistema finanziario globale è attualmente sotto pressione da varie angolazioni. L’assetto del commercio globale è complicato. Una delle ragioni principali è che gli interessi degli Stati Uniti e dell’Europa sono stati gravemente danneggiati. In termini di commercio, la Cina ha superato queste due regioni. I cinesi sono convinti e abituati alla produzione di massa. La Cina nel suo insieme è anche chiamata la fabbrica del mondo. La capacità di competere con la Cina nel processo di produzione non è attualmente possibile per gli Stati Uniti e l’Europa.

  • Thumbnail for the post titled: Tutto ciò che luccica non è necessariamente oro russo

    Tutto ciò che luccica non è necessariamente oro russo

    L'”ordine internazionale basato sulle regole” si sta disfacendo molto più velocemente di quanto chiunque avrebbe potuto prevedere.
    L’Unione Economica Eurasiatica (EAEU) e la Cina stanno iniziando a progettare un nuovo sistema monetario e finanziario che aggira il dollaro USA, supervisionato da Sergei Glazyev e destinato a competere con il sistema di Bretton Woods.