Tag: dittatura

  • Thumbnail for the post titled: CIEB: Parere (n. 20) “conspiracy facts” e punizione dei bio-crimini contro l’umanità

    CIEB: Parere (n. 20) “conspiracy facts” e punizione dei bio-crimini contro l’umanità

    L’acquiescenza del pubblico verso le dichiarazioni rese dagli stakeholder in merito all’affaire Covid ha ormai assunto dimensioni e livelli tali da configurare i sintomi della sindrome di Stoccolma.

  • Thumbnail for the post titled: Vasilij Nebenzja: “La Russia non tollererà una dittatura russofoba in Ucraina”

    Vasilij Nebenzja: “La Russia non tollererà una dittatura russofoba in Ucraina”

    Il rappresentante permanente della Russia alle Nazioni Unite ha affermato che Mosca non vuole cancellare l’Ucraina come Stato, ma allo stesso tempo non può tollerare che questa diventi una dittatura russofoba. Nebenzja ha anche affrontato la questione del missile di Dnepropetrovsk, accusando la difesa ucraina di averlo fatto cadere in un’area residenziale.

  • Thumbnail for the post titled: La corruzione politica come strumento del Capitale

    La corruzione politica come strumento del Capitale

    Recentemente il tema della corruzione politica ha riacquistato una notevole visibilità a causa delle inchieste della magistratura belga su ex e attuali eurodeputati, accusati di aver ricevuto denaro da parte del Qatar e del Marocco.

  • Thumbnail for the post titled: Gli alleati occidentali non riuscirono a distruggere il nazismo

    Gli alleati occidentali non riuscirono a distruggere il nazismo

    Il fallimento del Kapp Putsch di estrema destra a Berlino, durato dal 13 al 17 marzo 1920, purtroppo non screditò la nuova ideologia nazista che si stava radicando in Germania. Il seme nazista era stato gettato principalmente a causa degli effetti destabilizzanti della Prima guerra mondiale (1914-18) sulla società tedesca e della legislazione che ne era derivata, come il Trattato di Versailles, mentre la rivoluzione stava scoppiando in Germania dalla fine del 1918.

  • Thumbnail for the post titled: L’Ucraina e il collasso dei valori occidentali

    L’Ucraina e il collasso dei valori occidentali

    La Russia, una tirannia invecchiata, cerca di distruggere l’Ucraina, una democrazia sfidante. Una vittoria ucraina confermerebbe il principio dell’autogoverno, consentirebbe di procedere all’integrazione dell’Europa e darebbe ai popoli di buona volontà la possibilità di tornare rinvigoriti ad altre sfide globali.

  • Thumbnail for the post titled: Venti di astensionismo fra spiragli elettorali

    Venti di astensionismo fra spiragli elettorali

    Circola, anche tra persone di cui ho stima, l’idea che la strategia da adottare in queste elezioni sia quella del non-voto.
    Una delle argomentazioni più elaborate che ho trovato a proposito sostiene che quando raggiungeremo una massa critica di astensionismo il “potere istituzionale” sarà costretto a venire a patti e ad accettare le richieste del popolo, richieste che riapriranno i giochi ed elimineranno l’attuale forma di partita truccata.

  • Thumbnail for the post titled: Le ultime notizie preannunciano il collasso americano

    Le ultime notizie preannunciano il collasso americano

    Il governatore democratico della California Newsom intende eliminare gradualmente le auto a benzina entro il 2035 e sostituirle con auto a batteria che devono essere continuamente ricaricate con l’elettricità.

  • Thumbnail for the post titled: Come il governo degli Stati Uniti nasconde di essere una dittatura

    Come il governo degli Stati Uniti nasconde di essere una dittatura

    Come è successo?
    Lo stesso gruppo di circa un migliaio di persone che controlla il governo degli Stati Uniti ha anche il controllo sui principali mezzi di informazione e anche sulle principali istituzioni accademiche, gruppi di riflessione e fondazioni “caritatevoli”, in modo che il pubblico venga ingannato, da quelle “notizie” – media ed “esperti” – che pubblicizzano, a credere che il pubblico governi il paese (che è una “democrazia”), e che questa piccola aristocrazia super ricca (un’oligarchia corrotta di proprietari delle mega-corporazioni che controllano, i miliardari americani) non lo faccia. È tutto fatto con l’inganno e i super ricchi lo finanziano, non solo direttamente ma tramite le loro società.

  • Thumbnail for the post titled: Qualcosa non torna nel ragionamento politico sul clima

    Qualcosa non torna nel ragionamento politico sul clima

    Tra le mille cose che mi sfuggono nei percorsi di pensiero della dirigenza occidentale ce n’è anche uno relativo all’annoso tema del riscaldamento globale.
    Ammettiamo che il contributo antropico al riscaldamento globale sia davvero decisivo (so che non è facile provarlo, ma è una possibilità da prendere in considerazione).

  • Thumbnail for the post titled: Sulla recente ordinanza del ministero della salute 28 aprile 2022

    Sulla recente ordinanza del ministero della salute 28 aprile 2022

    L’articolo 3 del decreto-legge n. 24 del 24 marzo 2022 prevede che che, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza e in relazione epidemiologico, il Ministro della salute, con propria ordinanza, possa:
    a) adottare e aggiornare linee guida e protocolli volti a regolare lo svolgimento in sicurezza dei servizi e delle attività economiche, produttive e sociali, di concerto con i Ministeri competenti per materia o d’intesa Conferenza delle Regioni e delle Province autonome;
    b) introdurre limitazioni agli spostamenti da e per l’estero nonché imporre misure sanitarie in dipendenza dei medesimi spostamenti, sentiti i Ministri competenti per materia.