Tag: Italia

  • Thumbnail for the post titled: Pillole programmatiche

    Pillole programmatiche

    Quando si parla di sovranità, grazie all’indefessa opera di demolizione dei nostri media a gettone, il pensiero del cittadino medio corre ad associazioni come “nazionalismo”, “stato etico”, finanche “fascismo”.
    Dimentichi del primo articolo della costituzione, gli italiani sono stati addestrati come i cani di Pavlov, ad aggrottare le sopracciglia con ostilità e sospetto di fronte ad ogni espressione che presenti la radice “sovran-“.

  • Thumbnail for the post titled: La percezione del pericolo politico

    La percezione del pericolo politico

    Come ogni mattina Facebook, premuroso, mi chiede cosa sto pensando.
    Ecco, questa mattina sto pensando che troppa gente non ha ancora la percezione del pericolo.
    Quale pericolo?
    Ce ne sono diversi, ma il più politicamente immediato è di trovarsi di nuovo in un parlamento dove il bloccone dei partiti neoliberali agisca di nuovo senza opposizione.

  • Thumbnail for the post titled: Democrazia e relativismo

    Democrazia e relativismo

    Quante volte abbiamo sentito, soprattutto in questi giorni, le forze di centro-sinistra, ma anche di centro-destra, utilizzare la parola “democrazia”. Tutti, dalla Meloni a Letta, da Berlusconi a Conte, da Salvini a Calenda, ci informano (in modo a volte diretto, altre volte indiretto) sul loro fermo proposito di tutelare il sistema democratico, rassicurando i “poteri forti” in primis e gli elettori in secundis che il sistema democratico, con loro, non è in pericolo.

  • Thumbnail for the post titled: Vota PD, avrai la vita eterna

    Vota PD, avrai la vita eterna

    “Vota il lavoro, scegli il PD!”
    “Vota la scienza, scegli il PD!”
    “Vota i diritti, scegli il PD!”
    “Contro i finti stage, scegli il PD!”
    “Un mese di stipendio in più, scegli il PD!”
    Ecco, capita che tutte le persone normodotate e non affette da amnesie degenerative di mia conoscenza di fronte a questo exploit di marketing elettorale manifestino una significativa sintomatologia intestinale.

  • Thumbnail for the post titled: Il balletto estivo

    Il balletto estivo

    Il balletto estivo prelettorale del partito unico draghista è solo l’ultimo indice, in ordine di tempo, di un’infinita sconsolante decadenza del ceto politico e dei ceti dirigenti in generale (apparato mediatico in testa).
    E’ dal collasso della Prima Repubblica, sulla scia del crollo del mondo bipolare e dell’imporsi del monopolio imperiale americano, che questo processo di degrado continua; e ogni qual volta si ritiene di aver toccato il fondo, ecco un nuovo guizzo di inventiva che ci sorprende.

  • Thumbnail for the post titled: Elezioni politiche 2022, fatte le regole trovato l’inganno

    Elezioni politiche 2022, fatte le regole trovato l’inganno

    Rispettando le prerogative del ruolo che ricopre a tutela della Costituzione e dei principi in essa contenuti – tra cui il più importante: la sovranità appartiene al popolo – il nostro amato Presidente della Repubblica ha deciso di sciogliere le camere a metà luglio, consegnando a parte dell’estate la fase più calda del processo elettorale: la presentazione delle liste.

  • Thumbnail for the post titled: Il pilota automatico della democrazia terminale

    Il pilota automatico della democrazia terminale

    Nel bosco dei ribelli è giunta notizia che in Italia si terranno le elezioni politiche il 25 settembre. Accogliamo l’informazione con uno sbadiglio, seguito da un debole sorriso. Anche il Drago ha gettato la spugna, forse spaventato dall’autunno freddo per mancanza di energia, dalla conseguente inflazione e dalla possibilità di reazioni popolari.

  • Thumbnail for the post titled: Bestiario d’Italia

    Bestiario d’Italia

    Non viene meno il vezzo dei partiti di inserire nei simboli elettorali graziosi animali e animaletti. Ricordo, per esempio, l’elefantino per Fini-Segni e poi la coccinella per Fini non ricordo più in coppia con chi. Oggi Di Maio sfidando il ridicolo trolla se stesso (l’“Ape Maio”) e utilizza un’ape che in grafica assomiglia più che altro ad un verme con le ali.

  • Thumbnail for the post titled: Facciamo chiarezza fra le fazioni

    Facciamo chiarezza fra le fazioni

    Dedico questo scritto ad una spiegazione pubblica che ho già dato a molti privatamente. Mi scuso per la tematica personale, noiosa per molti, e non necessariamente di interesse generale, ma questo è uno di quei casi in cui il personale è politico.
    Prendiamola larga.

  • Thumbnail for the post titled: Venti di astensionismo fra spiragli elettorali

    Venti di astensionismo fra spiragli elettorali

    Circola, anche tra persone di cui ho stima, l’idea che la strategia da adottare in queste elezioni sia quella del non-voto.
    Una delle argomentazioni più elaborate che ho trovato a proposito sostiene che quando raggiungeremo una massa critica di astensionismo il “potere istituzionale” sarà costretto a venire a patti e ad accettare le richieste del popolo, richieste che riapriranno i giochi ed elimineranno l’attuale forma di partita truccata.