Tag: Pensiero

  • Thumbnail for the post titled: La fine del mondo (basato su regole)

    La fine del mondo (basato su regole)

    “Un mondo basato sulle regole”. Nessun discorso programmatico di un politico occidentale oggi può fare a meno di questo termine, lanciato in circolazione più di dieci anni fa. E nessuno si chiede perché la legge mondiale sia stata sostituita da alcune “regole” sconosciute? Cosa significa veramente questo “mantra” e di quali regole ha bisogno la Russia?

  • Thumbnail for the post titled: Oracolo e Miracolo

    Oracolo e Miracolo

    L’anima ha una parte inferiore, sensuale, corporea, e una parte superiore, spirituale che contiene le facoltà dell’intelletto, della volontà e della memoria.

  • Thumbnail for the post titled: L’ABC dei valori tradizionali: la vita

    L’ABC dei valori tradizionali: la vita

    Konstantin Malofeev: Oggi, in un’altra parte del nostro “ABC dei valori tradizionali”, parleremo della lettera “Zh”: la vita [N.d.T.: “vita” in russo si dice zhizn’, in cirillico жизнь].
    Aleksandr Dugin: “Vita”, come dimostrano i nostri storici linguistici, non è una parola russa autoctona. L’antica parola russa è “pancia”. Significava “vita”. Ma “vita” compare nel Credo, per descrivere una forma speciale di vita, “la vita dell’età futura”. Quindi la stessa parola “vita”, apparentemente così semplice e familiare, richiede uno studio molto serio.

  • Thumbnail for the post titled: Socialismo ortodosso e “immagini del futuro”

    Socialismo ortodosso e “immagini del futuro”

    I moderni critici del socialismo assomigliano talvolta a dei nevrotici che hanno avuto un “trauma infantile” nella loro infanzia, che non ricordano nemmeno (ma del quale sono stati informati da “benpensanti” come Solzhenitsyn) e al quale spiegano tutti i loro fallimenti, che sono avvenuti e per lo più non sono avvenuti (il fenomeno del cosiddetto “profitto perduto”).

  • Thumbnail for the post titled: Il museo britannico Tate è diventato la sala della vergogna dell’uomo bianco malvagio

    Il museo britannico Tate è diventato la sala della vergogna dell’uomo bianco malvagio

    Sherelle Jacobs, scrivendo sul Telegraph britannico, riferisce che il Tate Museum si è trasformato in un museo anti-bianco, al pari di musei americani come l’Art Institute di Chicago, di cui ha scritto recentemente Heather Mac Donald. I ritratti degli uomini che hanno costruito l’Impero britannico sono stati rietichettati con i dettagli dei loro peccati razzisti.

  • Thumbnail for the post titled: Darya Dugina, la Filosofia come destino

    Darya Dugina, la Filosofia come destino

    Discorso in occasione della consegna di un diploma al vincitore del premio Il volto della nazione. Combattenti del fronte invisibile 2022 a Daria Alexandrovna Dugina, il 2 febbraio 2023.

  • Thumbnail for the post titled: La coincidenza degli opposti

    La coincidenza degli opposti

    “I partiti contano sempre meno e alla gente è stata tolta la cultura per opporsi a un potere che ci fa vivere nel controllo.” E’ il sottotitolo dell’intervista concessa a un sito di informazioni da Carlo Freccero, massmediologo ed ex dirigente della Rai. Concetti del tutto condivisibili: il declino dello spazio politico (i partiti spariti, ridotti a comitati d’affari e macchine elettorali); il degrado della conoscenza che produce una generazione di ignoranti, quindi conformisti e facilmente manipolabili; il potere che si fa biopotere, ovvero sorveglianza, dominio sulla vita concreta.

  • Thumbnail for the post titled: Perché il capo della CIA ha inaspettatamente detto la verità sui legami russo-cinesi?

    Perché il capo della CIA ha inaspettatamente detto la verità sui legami russo-cinesi?

    La valutazione sorprendentemente accurata di William Burns sui legami russo-cinesi coincide con l’imminente viaggio del Segretario di Stato Antony Blinken a Pechino, finalizzato a far progredire l’incipiente Nuova distensione sino-americana. Il capo della CIA sta quindi temperando le aspettative circa l’estensione delle loro discussioni su compromessi reciproci di vasta portata, in modo che nessuno si faccia la falsa idea che la Cina scaricherà la Russia come contropartita per la “normalizzazione” dei legami con gli Stati Uniti.

  • Thumbnail for the post titled: L’Eroe: la metafisica dell’infelicità

    L’Eroe: la metafisica dell’infelicità

    Se si toglie la dimensione del Cielo, si ottiene l’uomo; se si toglie la dimensione terrestre, si ottiene Dio; è nell’eroe che c’è un’intersezione tra Terra e Cielo.
    All’inizio c’è solo l’uomo (qualche essere terreno), poi il greco, poi l’eroe, poi Dio. Quindi il greco è la via dell’eroe (la civiltà greca è una civiltà eroica), e l’eroe è la via dell’uomo verso Dio. Così è con Omero, così fino ai neoplatonici, e poi con qualche modifica è passato al cristianesimo.

  • Thumbnail for the post titled: Tradizione e Scienza dell’Io

    Tradizione e Scienza dell’Io

    Per comprendere che cosa sia la Tradizione, il suo significato profondo, dobbiamo imparare, come ci suggerisce la Tavola di Smeraldo a separare il sottile dallo spesso e cioè l’essenza, ciò che è eterno, dalla forma attraverso cui questa si manifesta in un determinato tempo e in un determinato luogo.