Tag: Afghanistan

  • Thumbnail for the post titled: La transizione dello Stato Islamico-Khorasan verso una minaccia transregionale

    La transizione dello Stato Islamico-Khorasan verso una minaccia transregionale

    Le prove suggeriscono che i tentacoli dell’ISKP hanno iniziato a diffondersi nell’Asia occidentale, centrale e meridionale.

  • Thumbnail for the post titled: Guidare la storia

    Guidare la storia

    Il fenomeno ha cominciato a manifestarsi oramai da molti anni: le classi dirigenti dell’occidente sembrano sempre meno capaci di guidare i loro popoli e sempre più perseguire obbiettivi contraddittori, tanto che comincia ad essere molto difficile riunire tutte le varie iniziative entro un disegno complessivo comprensibile e razionale.

  • Thumbnail for the post titled: La pagliuzza nell’occhio: l’impatto paralizzante dell’etnocentrismo sulla strategia

    La pagliuzza nell’occhio: l’impatto paralizzante dell’etnocentrismo sulla strategia

    “L’esperienza è una buona scuola, ma gli sciocchi non impareranno nient’altro” [1]. Il numero di conflitti internazionali nella storia in cui gli osservatori hanno predetto una vittoria rapida e decisiva per una delle parti, e poi sono rimasti sbalorditi dal modo in cui gli eventi si sono svolti, è così sorprendente che il concetto di primato della strategia può sembrare farsesco. Gli Stati Uniti non fanno eccezione poiché continuano a lottare per conquiste strategiche decisive.

  • Thumbnail for the post titled: La crisi d’identità in Kashmir

    La crisi d’identità in Kashmir

    È responsabilità primaria dello Stato proteggere, promuovere e attuare i diritti umani fondamentali e garantire che tutti gli individui, senza discriminazioni di razza, cultura e religione, possano godere di tutti i diritti e le libertà fondamentali sotto la propria giurisdizione. Purtroppo, la popolazione del Kashmir occupato illegalmente dall’India (IIOJK) si vede costantemente negare i propri diritti fondamentali.

  • Thumbnail for the post titled: “Vilayat Khorasan”, una minaccia per tutta l’Asia centrale

    “Vilayat Khorasan”, una minaccia per tutta l’Asia centrale

    Il gruppo terroristico Stato Islamico (bandito nella Federazione Russa) non è stato completamente distrutto. Nonostante alcuni successi contro il terrorismo in Siria e in Iraq, possiamo notare una recrudescenza delle attività dell’organizzazione in altre regioni.

  • Thumbnail for the post titled: I talebani non vogliono un altro 11 settembre

    I talebani non vogliono un altro 11 settembre

    Nel suo racconto “Sulle mura della città”, Rudyard Kipling descrive un “uomo coerente”: un anziano guerriero indiano che aveva combattuto contro il dominio britannico in una guerra dopo l’altra e in una ribellione dopo l’altra.

  • Thumbnail for the post titled: Un puzzle eurasiatico: l’interconnettività BRI e INSTC completerà il puzzle

    Un puzzle eurasiatico: l’interconnettività BRI e INSTC completerà il puzzle

    Interconnettere l’Eurasia interna è un esercizio di equilibrio taoista: aggiungere un pezzo alla volta, con pazienza, a un gigantesco puzzle. Ci vogliono tempo, abilità, visione e, naturalmente, grandi scoperte.

  • Thumbnail for the post titled: Analisi della valutazione dell’ambasciatore russo in occasione dell’anniversario della conquista di Kabul

    Analisi della valutazione dell’ambasciatore russo in occasione dell’anniversario della conquista di Kabul

    L’ambasciatore russo Dmitry Zhirnov ha rilasciato un’intervista dettagliata a RIA Novosti in occasione dell’anniversario della presa di Kabul da parte dei Talebani. La sua valutazione è perspicace perché mostra come Mosca consideri tutto ciò che è accaduto nell’anno trascorso, le ragioni dei continui problemi del Paese e le sue prospettive future. Il presente articolo condividerà quindi alcuni dei punti salienti della sua ultima interazione con i media, per poi concludere con alcune osservazioni pertinenti.

  • Thumbnail for the post titled: Geopolitica del terrorismo

    Geopolitica del terrorismo

    Il terrorismo non è limitato a un gruppo, un’area geografica, un obiettivo, un metodo o un’era. Nel secolo scorso, i terroristi hanno commesso violenze per una serie di ragioni: creare un nuovo Stato, realizzare una rivoluzione, raggiungere obiettivi razzisti e molto altro ancora.

  • Thumbnail for the post titled: L’Impero non ha finito di torturare l’Afghanistan

    L’Impero non ha finito di torturare l’Afghanistan

    Una volta, in una galassia non molto lontana, l’Impero del Caos lanciò la cosiddetta “Guerra al Terrore” contro un impoverito cimitero di imperi al crocevia dell’Asia centrale e meridionale.
    In nome della sicurezza nazionale, la terra degli afghani è stata bombardata finché il Pentagono non ha esaurito gli obiettivi, come si è lamentato all’epoca il suo capo Donald Rumsfeld, assuefatto alle “incognite note”.