Tag: Katasonov

  • Thumbnail for the post titled: Paul Craig Roberts sull’Operazione Militare Speciale e la Guerra delle Sanzioni

    Paul Craig Roberts sull’Operazione Militare Speciale e la Guerra delle Sanzioni

    L’America non si limita alla Casa Bianca, al Dipartimento di Stato e al Pentagono. Le opinioni dell’America non ufficiale sull’Operazione Militare Speciale e sulla guerra delle sanzioni possono essere molto diverse da quelle ufficiali. A volte di 180 gradi.

  • Thumbnail for the post titled: Sulle attività delle banche straniere in Russia

    Sulle attività delle banche straniere in Russia

    Uno dei principali bersagli della guerra delle sanzioni occidentali contro la Russia sono diventate le banche. Sanzioni particolarmente severe sono state imposte alle banche russe che figurano nella lista SDN (Specially Designated Nationals) di Washington.

  • Thumbnail for the post titled: La crisi economica negli USA è già iniziata

    La crisi economica negli USA è già iniziata

    Gli americani sono sempre più preoccupati per l’incapacità di Biden di gestire l’economia. È dall’inizio dell’anno che si parla della possibilità di una recessione dell’economia statunitense. Tuttavia, qualche mese fa si pensava che la recessione non sarebbe iniziata prima del prossimo anno. La guerra delle sanzioni dell’Occidente collettivo ha innescato un aumento inflazionistico dei prezzi a livello mondiale.

  • Thumbnail for the post titled: Guerra delle sanzioni: i Quattro Grandi revisori dei conti hanno lasciato la Russia?

    Guerra delle sanzioni: i Quattro Grandi revisori dei conti hanno lasciato la Russia?

    Le persone più o meno esperte in economia sanno dell’esistenza delle “Big Four” società di revisione. Questi sono: Deloitte, PricewaterhouseCoopers (PwC), Ernst & Young (EY) e KPMG. I primi tre sono considerati angloamericani, il quarto è olandese. Il numero totale dei loro dipendenti in tutto il mondo è di circa 1,1 milioni di persone.

  • Thumbnail for the post titled: Monopolio statale della moneta: ancora rilevante?

    Monopolio statale della moneta: ancora rilevante?

    In relazione alla guerra di sanzioni lanciata dall’Occidente collettivo contro la Russia, il compito di ristrutturare l’economia nazionale sta salendo alla ribalta. Non si tratta di rattoppare dei buchi. È una transizione dal modello di economia di mercato liberale che ci è stato imposto tre decenni fa al modello di economia di mobilitazione. Il primo modello ha programmato la degradazione delle potenti forze produttive che la Russia ha ereditato dall’URSS, trasformando il paese in una colonia dell’Occidente. Il secondo modello ci dà la possibilità di vincere la guerra delle sanzioni.