Tag: Parlamento

  • Thumbnail for the post titled: La Destra di governo: continuità o involuzione?

    La Destra di governo: continuità o involuzione?

    Gli analisti politici ed i media in generale sono piuttosto concordi nel ritenere che l’azione del governo italiano nel drammatico scenario creato dal conflitto in Ucraina sia in sostanziale continuità con il governo Draghi e che la visione generale della politica estera italiana del governo Meloni sia la logica prosecuzione dei governi precedenti, soprattutto nell’adesione agli interventi militari e di “ peacekeeping” della Nato, adesione che l’Italia non ha mai fatto mancare dal 1999(Serbia) al 2004(operazione Antica Babilonia in Iraq) al 2011.

  • Thumbnail for the post titled: Assalto alle case degli italiani

    Assalto alle case degli italiani

    Il saccheggio nei confronti del popolo italiano da parte dell’élite che comanda il nostro paese, pare proprio non avere fine e come se fossimo nel gioco del Monopoli, la carta dell’imprevisto ci dice che a questo giro, l’eterna sete di ricchezza dei “potenti” si riverserà nuovamente su quello che è il bene più prezioso per gli italiani e le loro famiglie.

  • Thumbnail for the post titled: Corruzione nell’UE, la portata è sorprendente

    Corruzione nell’UE, la portata è sorprendente

    Un nuovo scandalo di corruzione si sta ora sviluppando nell’UE, rivelando la profondità dei problemi sociali del Commonwealth. È emerso che le indennità mensili date agli eurodeputati per pagare le forniture d’ufficio e altre spese minori sono state utilizzate per acquistare azioni delle industrie delle armi, del tabacco, delle miniere e dei combustibili fossili per sostenere il sistema pensionistico del Parlamento europeo, fortemente indebitato.

  • Thumbnail for the post titled: La Francia perde la pazienza con Macron

    La Francia perde la pazienza con Macron

    Quando il giornale domenicale Le Journal Du Dimanche ha recentemente pubblicato la sua lista annuale delle cinquanta personalità più popolari in Francia, i politici vi sono stati a malapena inseriti. Solo due hanno superato la selezione: Emmanuel Macron al 35° posto e Marine Le Pen al 48°. Quando la lista è stata pubblicata per la prima volta nel 1988, François Mitterrand era il presidente francese al terzo posto, uno dei soli quindici politici a entrare nella lista quell’anno.

  • Thumbnail for the post titled: Storica dichiarazione congiunta UE-NATO: chi comanda davvero a Bruxelles?

    Storica dichiarazione congiunta UE-NATO: chi comanda davvero a Bruxelles?

    In tempo di guerra comandano sempre i militari, e – spesso – anche nel dopo, perchè alcuni di loro, nel frattempo, sono diventati politici. E oggi siamo in tempo di guerra. Quindi se l’entità politica (incompiuta) Unione Europea diventa subalterna, chi ne prende il comando?

  • Thumbnail for the post titled: L’AP sostiene i doppi standard della comunità internazionale

    L’AP sostiene i doppi standard della comunità internazionale

    Il Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu si basa sul forte sostegno della comunità internazionale all’espansione coloniale dello Stato dell’apartheid e sull’indifferenza internazionale nei confronti dei legittimi diritti politici del popolo palestinese. L’Autorità Palestinese, invece, è pronta solo a continuare a suonare la campana a morto per i palestinesi, con la sua interminabile attenzione al compromesso dei due Stati.

  • Thumbnail for the post titled: Il Natale arriva presto per i Falchi mentre il Congresso legifera sulla difesa

    Il Natale arriva presto per i Falchi mentre il Congresso legifera sulla difesa

    È la stagione delle vacanze, il che significa che i genitori stanno facendo acquisti di regali dell’ultimo minuto mentre i loro figli attendono con impazienza una serie di regali dalla famiglia. Ironia della sorte, il Congresso si sta impegnando in un esercizio simile nelle sue ultime settimane lavorative dell’anno, e i legislatori sono pronti ad approvare un enorme budget per la difesa che sicuramente farà impazzire di gioia i vertici militari e gli appaltatori della difesa prima del giorno di Natale.

  • Thumbnail for the post titled: Il nuovo Primo Ministro della Malaysia si insedia dopo il drammatico “parlamento sospeso”

    Il nuovo Primo Ministro della Malaysia si insedia dopo il drammatico “parlamento sospeso”

    La Malaysia ha tenuto la sua quindicesima elezione nazionale il 19 novembre e la Commissione Elettorale ha annunciato i risultati delle elezioni preliminari nelle prime ore del 20. Non è ancora chiaro come si formerà il nuovo governo, dal momento che nessuno dei partiti o delle coalizioni che hanno partecipato alle elezioni ha ottenuto la maggioranza alla camera bassa del parlamento. Questa è la prima volta nella storia malese che esiste un “parlamento sospeso” senza maggioranza.

  • Thumbnail for the post titled: Il Grande Risveglio russo: la previsione di Dugin su come la Russia sconfiggerà l’Occidente

    Il Grande Risveglio russo: la previsione di Dugin su come la Russia sconfiggerà l’Occidente

    Il 4 novembre è una festa bellissima (N.d.T.: La festa della Madre di Dio di Kazan, ricorrenza liturgica della cristianità orientale molto importante perché ricorda la vittoria delle guerre materiali e spirituali). Ecco i suoi principali significati.

  • Thumbnail for the post titled: Le ragioni del No all’utilizzo del Decreto-Legge in materia penale

    Le ragioni del No all’utilizzo del Decreto-Legge in materia penale

    di Daniele Trabucco Il Governo della Repubblica, con il decreto-legge 31 ottobre 2022, n. 162, ha introdotto, nella disposizione normativa dell’art. 5, una nuova fattispecie di reato (art. 434 bis…