Tag: multipolarità

  • Thumbnail for the post titled: Vertice di Samarcanda: Russia e Cina garanti della stabilità mondiale

    Vertice di Samarcanda: Russia e Cina garanti della stabilità mondiale

    Il vertice dell’Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai ha rafforzato i legami tra Russia e Cina come principali potenze garanti della stabilità mondiale di fronte alla destabilizzazione e alle provocazioni degli Stati Uniti.

  • Thumbnail for the post titled: Il processo di pace in Ucraina e l’equilibrio del potere globale

    Il processo di pace in Ucraina e l’equilibrio del potere globale

    È naturale che l’operazione militare speciale di smilitarizzazione e denazificazione della Russia in Ucraina abbia portato a una divisione in oppositori, sostenitori e neutrali. Si tratta di una situazione difficile in qualsiasi conflitto militare. Conosciamo dal profondo della Storia casi simili di scontri iniziati con piccoli episodi di lotta per il potere e trasformatisi in guerre prolungate che si sono concluse con la sconfitta di una delle parti

  • Thumbnail for the post titled: Egemonia e contro-egemonia della norma giuridica: verso una teoria giuridica multipolare

    Egemonia e contro-egemonia della norma giuridica: verso una teoria giuridica multipolare

    Se parliamo di egemonia nella politica globale, attualmente non possiamo considerare l’influenza egemonica senza i meccanismi legali dell’egemonia.
    A questo proposito, la teoria di Gramsci parla dello sfruttamento spirituale e culturale della classe operaia (proletariato) attraverso valori “borghesi”, contribuendo così alla borghesizzazione del proletariato. Più o meno allo stesso modo, la filosofia europea, l’antropologia europea e la cultura europea sono diventate la fonte del diritto internazionale, dei suoi principi e delle sue norme.

  • Thumbnail for the post titled: Russia isolata? Oltre 60 Paesi al Forum Economico di Vladivostok

    Russia isolata? Oltre 60 Paesi al Forum Economico di Vladivostok

    Il Forum Economico Orientale di Vladivostok ha visto la partecipazione di oltre 60 Paesi, Italia compresa, pronti ad investire in Russia, smentendo ancora una volta la propaganda occidentale che continua a parlare di un presunto “isolamento” di Mosca.

  • Thumbnail for the post titled: Il futuro dell’Asia prende forma a Vladivostok, il Pacifico russo

    Il futuro dell’Asia prende forma a Vladivostok, il Pacifico russo

    Il Forum economico orientale (EEF) di Vladivostok è una delle pietre miliari annuali indispensabili per seguire non solo il complesso processo di sviluppo dell’Estremo Oriente russo, ma anche i grandi giochi per l’integrazione dell’Eurasia.

  • Thumbnail for the post titled: L’ideale imperiale e il multipolarismo: oltre l’ascesa e la caduta degli imperi

    L’ideale imperiale e il multipolarismo: oltre l’ascesa e la caduta degli imperi

    Il presente saggio si propone di rendere conto di due fatti della Storia: che le comunità umane esprimono l’unità della condizione umana in termini di espansione politica (imperialismo) e che queste comunità tendono a non mantenersi unite oltre un certo arco geografico e temporale.

  • Thumbnail for the post titled: L’Atlantismo sbagliato – in memoria di Darya [2]

    L’Atlantismo sbagliato – in memoria di Darya [2]

    La parola chiave è “multipolarità”, in tutti i sensi: geopolitica, culturale, valoriale, economica, ecc. Solo un nuovo “ordine mondiale multipolare” che al pensiero unico, all’uniformità globale e all’unipolarismo americanocentrico contrapponga l’idea di un’umanità costituita da diversi poli decisionali sovrani corrispondenti alle molte civiltà che la caratterizzano, ciascuno dotato di un peculiare sistema valoriale conforme alle proprie radici storiche e culturali, potrà garantire il rispetto delle identità, delle tradizioni e dell’autodeterminazione dei popoli, nella convinzione che molteplicità e diversità siano da intendersi come una ricchezza e un tesoro da preservare, non come un motivo di inevitabile conflitto da eliminare.

  • Thumbnail for the post titled: La leadership indiana nella tendenza alla de-dollarizzazione globale accelererà il multipolarismo

    La leadership indiana nella tendenza alla de-dollarizzazione globale accelererà il multipolarismo

    La de-dollarizzazione è una delle tendenze più impattanti della transizione sistemica globale verso il multipolarismo, che ha preceduto di mezzo anno l’ultima fase del conflitto ucraino provocata dagli Stati Uniti, ma che da allora ha subito un’accelerazione senza precedenti. La maggior parte degli osservatori aveva previsto che la Cina avrebbe preso il comando in questo senso, ma l’India ha inaspettatamente finito per svolgere questo ruolo, come ha confermato la presidente del Forum internazionale BRICS Purnima Anand parlando con i giornalisti mercoledì.

  • Thumbnail for the post titled: L’Algeria in un mondo multipolare: i contorni di un partenariato prioritario

    L’Algeria in un mondo multipolare: i contorni di un partenariato prioritario

    Negli ultimi tempi, l’emergere di poli di potere e di influenza indipendenti dall’Occidente sta avvenendo a una velocità sempre maggiore. Ma anche a fronte di questa tendenza globale, negli ultimi due o tre anni i cambiamenti nei Paesi del Maghreb e del Sahel sono stati di una rapidità senza precedenti. Il caso dell’Algeria è particolarmente esemplificativo.

  • Thumbnail for the post titled: Il Manifesto rivoluzionario globale di Putin va letto per capire la grande strategia russa

    Il Manifesto rivoluzionario globale di Putin va letto per capire la grande strategia russa

    La Russia post-sovietica non ne aveva mai avuto l’intenzione, ma ora sta seguendo le orme rivoluzionarie globali del suo predecessore comunista, il che indica un’intrigante tendenza legata al ruolo storico di questo Stato-civiltà nelle relazioni internazionali.