Tag: rivoluzione

  • Thumbnail for the post titled: Le relazioni dell’Egitto con Israele si deteriorano

    Le relazioni dell’Egitto con Israele si deteriorano

    iniziate ad affiorare: secondo fonti credibili, l’Egitto starebbe tenendo colloqui segreti con l’Iran per normalizzare le relazioni tra i due Paesi.
    Ci sono stati diversi segnali di questo deterioramento, anche se l’Egitto è rimasto ufficialmente in silenzio sulla questione.

  • Thumbnail for the post titled: L’evoluzione delle percezioni degli attori chiave nel corso del conflitto ucraino

    L’evoluzione delle percezioni degli attori chiave nel corso del conflitto ucraino

    Il senno di poi è 20/20, come si dice in gergo, ergo l’importanza di rivedere le valutazioni precedenti delle percezioni di ogni attore chiave e le relative ipotesi sui loro interessi a ¾ di anno dalla transizione sistemica globale accelerata senza precedenti come risultato di questa guerra per procura. Il presente articolo dovrebbe quindi fornire al lettore una migliore comprensione della posizione attuale di ciascuno, del modo in cui le rispettive posizioni sono state raggiunte e di ciò che potrebbero fare in seguito.

  • Thumbnail for the post titled: Inciampare verso un Armageddon “di principio”

    Inciampare verso un Armageddon “di principio”

    Gli imperi sono esistiti per millenni, ma il loro pregio è stato quello di essere stati guidati da una vigorosa energia culturale, fino a quando l’impulso energetico non è svanito in un fruscio tra le foglie.

  • Thumbnail for the post titled: L’elogio di Putin al popolo indiano dimostra quanto la Russia lo apprezzi sinceramente

    L’elogio di Putin al popolo indiano dimostra quanto la Russia lo apprezzi sinceramente

    Chi segue da vicino le Relazioni Internazionali ha la tendenza a dimenticare che gli Stati sono composti e guidati dai loro popoli, considerandoli invece inesattamente indipendenti e quindi omettendo questo fattore sociale cruciale dalle loro analisi. Nel contesto indiano, questa Grande Potenza è cresciuta così rapidamente grazie alla sua leadership multipolare che incarna davvero i desideri di quei quasi 1,5 miliardi di persone che rappresenta.

  • Thumbnail for the post titled: Il piano di “sirianizzazione” dell’Iran è destinato a fallire

    Il piano di “sirianizzazione” dell’Iran è destinato a fallire

    La sirianizzazione è il copione che USA e Israele preparano per l’Iran, ma questo è un progetto nato morto nel Paese persiano a causa dell’esemplare unità nazionale.
    Nel 2011, hanno innescato marce pacifiche in Siria che sono presto diventate violente, portando il paese levantino a precipitare in una guerra di lunga data e in un conflitto interno mortale.

  • Thumbnail for the post titled: La fiamma della rivoluzione di Sadr

    La fiamma della rivoluzione di Sadr

    Il fuoco della rivolta ha nuovamente investito l’Iraq. Dopo che a Muqtada Sadr non è stato permesso di formare un governo, i suoi attivisti hanno paralizzato i lavori del parlamento, attraverso manifestazioni pacifiche e scioperi che chiedevano agli avversari politici di accettare la leadership di Sadr. Un esito del genere era prevedibile e non si tratta di una contestazione del “quadro di coordinamento” per i portafogli del governo o di un rifiuto personale di alcune figure (Maliki), è solo che la società irachena è stanca di crisi socio-politiche senza fine e anche una parte influente delle élite occidentali riconosce che il regime del sistema delle quote si è finalmente esaurito.

  • Thumbnail for the post titled: I nuovi mostri

    I nuovi mostri

    Non c’è niente da fare, prosegue l’involuzione antropologico-culturale dei prototipi umani “di destra” e “di sinistra”.
    Il tipo umano di destra oggi si cimenta con il giustificazionismo. Convinto dell’essenza rivoluzionaria di Meloni & C. argomenta così: “Meloni è una sincera antagonista del sistema, portatrice di valori alternativi rispetto a quelli propri del globalismo atlantista e in questa prima fase è costretta a sferragliare su binari imprescindibili pena il deragliamento.

  • Thumbnail for the post titled: Noi siamo il diavolo: il “doppiamente infantile”

    Noi siamo il diavolo: il “doppiamente infantile”

    Quando la terra trema si perdono i punti di riferimento e l’equilibrio. La nostra mente è attraversata come un lampo dall’idea che tutto ciò che abbiamo costruito, tutto ciò che materialmente possediamo, potrebbe venire distrutto. E se per grazia la scossa non è stata così violenta da trasformare le mura in polvere, ci troveremo a raccogliere qualche coccio, a riposizionare gli oggetti caduti o spostati dalle forti vibrazioni. Così tutto tornerà al suo posto, dove è sempre stato.

  • Thumbnail for the post titled: Fiamme della rivoluzione sadrista

    Fiamme della rivoluzione sadrista

    Il fuoco della ribellione è tornato a divampare in Iraq. Dopo che a Muqtada Sadr è stato impedito di formare un governo, i suoi attivisti hanno paralizzato il Parlamento con manifestazioni pacifiche e scioperi, chiedendo agli avversari politici di accettare la leadership di Sadr.

  • Thumbnail for the post titled: Israele, Gran Bretagna e Stati Uniti danno fuoco all’Iran

    Israele, Gran Bretagna e Stati Uniti danno fuoco all’Iran

    La scorsa settimana e all’inizio di questa settimana, un’ondata di proteste ha investito molte città iraniane. I media occidentali globalisti hanno scritto che ciò è stato causato dalla morte di Mahsa Amini, che sarebbe stata uccisa dalla polizia giudiziaria per non aver indossato il velo (in Iran, le ragazze e le donne sono obbligate per legge a coprirsi il capo). In realtà, però, aveva avuto un infarto alla stazione di polizia. È stata mandata in ospedale, ma non è stato possibile salvarla. Il resto dei dettagli non è noto, perché da lì in poi le cose cominciarono a deteriorarsi drasticamente. Inoltre, un gran numero di storie false è apparso sui social media e su pubblicazioni straniere.